rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Meloni a Schlein: no a salario minimo, non conviene ai lavoratori

"Potrebbe finire col sostituire le tutele contrattuali"

Roma, 15 mar. (askanews) - "Il governo non è convinto che la soluzione sia la fissazione di un salario minimo legale perché a mio avviso mi interrogherei sull'ipotesi che il salario minimo legale possa diventare non un parametro aggiuntivo delle tutele, ma sostitutivo, un parametro unico". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni rispondendo durante il question time alla Camera alla richiesta della segretaria del Pd Elly Schlein di affrontare subito il tema del salario minimo e del congedo paritario per i neo genitori.

Secondo Meloni, il salario minimo "nel nostro sistema rischierebbe per paradosso di creare per molti lavoratori condizioni peggiori e di fare un favore alle grandi concentrazioni economiche alle quali conviene rivedere al ribasso i diritti dei lavoratori".

Si parla di

Video popolari

Meloni a Schlein: no a salario minimo, non conviene ai lavoratori

Today è in caricamento