rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024

Naufragio Cutro, Piantedosi: 72 vittime, di cui 28 minori

Bilancio ancora provvisorio, i superstiti "da oggi in albergo"

Milano, 7 mar. (askanews) - Il bilancio del naufragio di Cutro, non ancora definitivo, è "di 72 vittime, di cui 28 minori, mentre i

superstiti sono 80". Di questi, 54 sono accolti nel locale Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo (CARA), ma "nel pomeriggio odierno saranno trasferiti nell'albergo che già ospita i loro parenti", 12 nel Sistema SAI a Crotone, 8 sono ricoverati in ospedale, 2 minori non accompagnati sono stati collocati nelle strutture dedicate e 3 soggetti,

presumibilmente gli scafisti, sono stati arrestati". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi nell'informativa

urgente alla Camera sul naufragio avvenuto sulle coste calabresi. In particolare, sono stati fermati un cittadino turco e due

pakistani, uno dei quali minorenne. Sono in corso le ricerche di un quarto scafista e non si escludono sviluppi nelle prossime ore.

I sopravvissuti sono afghani, iraniani, pakistani, palestinesi, siriani e somali.

"Voglio rinnovare prima di tutto il cordoglio, mio personale e di tutto il Governo, - ha detto all'inizio del suo intervento il

titolare del Viminale - per le vittime di questo ennesimo, tragico, naufragio e la vicinanza alle loro famiglie e ai superstiti".

Si parla di

Video popolari

Naufragio Cutro, Piantedosi: 72 vittime, di cui 28 minori

Today è in caricamento