Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oscar Farinetti (Eataly) contro il Decreto Sicurezza Bis

A Global Inclusion:"Abbiamo scampato un pericolo gravissimo!"

 

Bologna, 12 set. (askanews) - Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, tra gli ospiti a Bologna della prima edizione di Global Inclusion - Generazioni Senza Frontiere", manifestazione no profit dedicata all'inclusione sul lavoro voluta e promossa da Newton, società leader nella consulenza, formazione ed organizzazione di eventi, ha espresso la sua opinione sul vento che deve soffiare per avere ricchezza in termini di biodiversità culturale: "Un vento diverso da quello che è soffiato fino a questa estate. Fortunatamente la brezza pare abbia voltato." Ed ha aggiunto: "Io sono tra quelli che ha letto il Decreto Sicurezza Bis. E ho letto anche le leggi razziali del '38, e le ho messe li vicino. Nelle leggi razziali del '38 non c'era mica scritto sterminiamoli, c'erano scritte delle cose piu' o meno simili a quelle del Decreto Sicurezza Bis. Abbiamo scampato un pericolo gravissimo."

Global Inclusion ha chiamato a raccolta 150 imprese, decine di associazioni, 9 tra Università e scuole italiane, scalando il trend topic di Twitter in Italia con #globalinclusion e creando oltre 2900 interazioni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento