Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siria, parata di navi da guerra e caccia russi al porto di Tartus

Tra i vascelli da combattimento anche un sottomarino

 

Tartus, 27 lug. (askanews) - Nel giorno della Marina russa, si è tenuta una parata di navi da guerra e navi di supporto che il ministero della Difesa russo definisca "parte della task force permanente della Marina russa nel Mar Mediterraneo". La sfilata, chiara dimostrazione di forza nel Mare nostrum ha avuto luogo sulla rada del porto siriano di Tartus, nelle acque territoriali della Siria.

Tra i vascelli da combattimento si è visto il sottomarino diesel-elettrico 636.3 Novorossijsk, la fregata Makarov, nonché navi ausiliarie della flotta. In totale, 9 navi da guerra, barche e navi di supporto della Marina russa, 14 velivoli delle forze aeree e dell'aviazione navale della Marina russa, nonché due navi dotate di missili. Oltre agli elicotteri Ka-27PS, Mi-8AMTSh e Mi-35, i bombardieri Su-24, i cacciabombardieri di quarta generazione Su-34 e caccia di quarta generazione avanzata Su-35, nonchè gli aerei da ricognizione A-50.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento