rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Sorrento omaggia Lucio Dalla, un murales di 70 metri quadrati

Manifestazioni e rassegne a 10 anni dalla scomparsa dell'artista

Sorrento, 5 apr. (askanews) - Un murales di 70 metri quadrati con il volto di Lucio Dalla a 10 anni dalla sua morte: terminata l'opera d'arte dello street artist Jorit realizzata a Sorrento per ricordare il cantautore bolognese ma fortemente legato alla penisola sorrentina.

A commissionare il lavoro, realizzato sulla facciata di un palazzo che sorge nei pressi della stazione dell'ex Circumvesuviana, il Comune della Costiera che ha organizzato una serie di manifestazioni in memoria del cantautore. Come la mostra "Scatti DALLA Penisola" presso il convento San Francesco.

Nel 1987 l'artista venne insignito della cittadinanza onoararia di Sorrento. E l'anno prima Dalla aveva lanciato il suo capolavoro "Caruso", scritta proprio nella stanza che anni prima aveva ospitato il tenore Enrico Caruso, poco prima della morte. Al Grand Hotel Excelsior Vittoria c'è proprio la suite Caruso, la numero 448, dove è possibile ammirare il pianoforte del tenore.

La stagione turistica della penisola sorrentina è ripartita. Tra gli hotel di lusso anche il 5 stelle Mediterraneo di Sorrento, affacciato sulla costa, l'Isola di Capri da una parte e il Vesuvio dall'altra. Quest'anno l'albergo - direttore generale Sergio Maresca, direttore marketing Pietro Monti e Francesco Monti, responsabile Food e Beverage - è diventato sempre più green e attento alla sostenibilità.

Si parla di

Video popolari

Sorrento omaggia Lucio Dalla, un murales di 70 metri quadrati

Today è in caricamento