Mercoledì, 19 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stellantis: dividendo di un miliardo, Tavares punta su sinergie

Per Fca utile 2020 giù a 24 milioni, Psa 2,2 mld

Milano, 3 mar. (askanews) - Stellantis chiude il 2020 con "risultati forti" nonostante il coronavirus e distribuisce un dividendo di un miliardo agli azionisti, con la previsione di un mercato dell'auto in forte ripresa nel 2021. Il gruppo nato dalla fusione tra Fiat Chrysler e Psa, ha affermato l'amministratore delegato Carlos Tavares, "debutta posizionandosi in alto ed è pienamente concentrato sul raggiungimento delle sinergie preannunciate".

Fca ha chiuso il 2020 con "risultati robusti nonostante gli impatti del Covid" L'anno scorso l'utile netto è stato di 24 milioni, in calo del 99%, mentre i ricavi sono stati pari a 86,676 miliardi (-20%). Psa invece archivia il 2020 con una "elevata redditività": il risultato netto è stato di 2,173 miliardi, in flessione di 1,028 miliardi rispetto all'anno prima, mentre i ricavi sono stati pari a 60,734 miliardi, in calo del 18,7%.

I risultati di Fca e Psa nel 2020, sottolinea Tavares, "dimostrano la solidità finanziaria di Stellantis, che nasce dall'unione di due gruppi sani e forti". E per il 2021 la società prevede un mercato dell'auto in grande crescita. Stellantis si aspetta quindi un miglioramento della performance, con un margine operativo adjusted tra 5,5% e 7,5% "assumendo che non ci siano lockdown significativi dovuti al Covid".

Si parla di

Video popolari

Stellantis: dividendo di un miliardo, Tavares punta su sinergie

Today è in caricamento