Martedì, 11 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Superlega, Gravina: al momento non ipotizzabili sanzioni a club

Non si può sanzionare un'idea

Roma, 21 apr. (askanews) - Al momento non è "assolutamente" possibile ipotizzare sanzioni contro Juventus, Milan e Inter - i club italiani tra i fondatori del progetto, per ora accantonato, della Superleague europea - perché "non si può sanzionare un'idea". Lo ha detto il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, a margine della conferenza stampa alla Terrazza dei Mercati di Traiano per presentare le iniziative di Roma in vista di EURO 2020, all'indomani del Trophy Tour.

"Assolutamente, non si può sanzionare un'idea", ha spiegato il presidente federale, fresco di elezione nel Comitato Esecutivo Uefa, "A oggi c'è un'idea da parte di alcuni soggetti che non si è comunque concretizzata. E' chiaro che nel momento in cui si dovessero ipotizzare progetti in contrasto con le norme statutarie ci sono gli organi di giustizia che eventualmente faranno le loro valutazioni. Oggi siamo nel campo delle valutazioni politiche. Quello che a me interessa in modo particolare e sottolineo che non posso essere e non sono, vi garantisco, distratto da quelli che sono i problemi del calcio: i problemi ci sono e dobbiamo affrontarli tutti insieme".

Si parla di

Video popolari

Superlega, Gravina: al momento non ipotizzabili sanzioni a club

Today è in caricamento