Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Superlega, Infantino: "Chi entra ne pagherà le conseguenze"

"Siete dentro o fuori? Non si può stare a metà"

Montreux, 20 apr. (askanews) - Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, intervenuto al Congresso Uefa a Montreux in Svizzera, ha commentato con durezza il progetto Superlega:

"Come Fifa non possiamo che fortemente condannare la creazione di una Superlega, che è un qualcosa di chiuso, che è una fuga dalle attuali istituzioni calcistiche", ha detto.

"Oggi sono qui come presidente Fifa per dare il mio sostegno al calcio europeo, alla Uefa, alle leghe, ai club, ai giocatori e ai tifosi. A tutti i tifosi in Europa ma anche in tutto il mondo", ha aggiunto Inantino

"Se alcuni eletti scelgono di andare per la loro strada devono pagare le conseguenze delle proprie scelte di cui sono responsabili".

Il presidente ha chiuso avvertendo i 12 club 'scissionisti': "Concretamente cosa vuol dire, siete dentro o siete fuori? Non si può stare a metà, pensateci bene tutti" ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Superlega, Infantino: "Chi entra ne pagherà le conseguenze"

Today è in caricamento