Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terza notte di scontri a Minsk, arresti e danni ai fotoreporter

Centinaia i manifestanti scesi in piazza

 

Minsk, 12 ago. (askanews) - La polizia ha fermato decine di persone a Minsk nel corso della terza notte consecutiva di manifestazioni di protesta seguite alle elezioni presidenziali in Bielorussia. Gli agenti anti-sommossa erano dispiegati in gran numero nella capitale bielorussa, dove centinaia di manifestanti sono scesi in piazza in ordine sparso. Molti fotografi che coprivano le nuove proteste si sono visti confiscare le loro chiavette Usb, oltre che danneggiare i loro apparecchi fotografici da parte della polizia, secondo France Presse.

Ieri la leader dell'opposizione Svetlana Tikhanovskaya ha lasciato il paese dopo avere denunciato brogli nel voto che ha portato alla rielezione dell'autoritario leader bielorusso Alexandre Lukashenko.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento