rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022

Ucraina, tra Blinken e Lavrov discussioni "franche e sostanziali"

Il ministro russo: non abbiamo mai minacciato il popolo ucraino

Milano, 21 gen. (askanews) - Dopo un incontro tra il capo della diplomazia americana, Antony Blinken, e il suo omologo russo, Sergey Lavrov, a Ginevra, nell'ambito delle discussioni sull'Ucraina, Blinken stesso dichiara che le discussioni con il collega sono state "franche e sostanziali".

"Il nostro obiettivo è determinare se la Russia è pronta a intraprendere la via diplomatica e ad adottare altre misure necessarie per attenuare la situazione in Ucraina e, infine, risolvere le nostre divergenze. I colloqui di oggi con Lavrov sono stati franchi e sostanziali".

Da parte sua il ministro degli Esteri russo afferma dopo i colloqui a Ginevra con il suo omologo americano:

"La Russia non ha mai, neppure una volta, da nessuna parte minacciato il popolo ucraino attraverso i suoi rappresentanti ufficiali".

Da vedere ora come procederà la crisi. Ieri Blinken aveva detto che Mosca ha dinnanzi due sentieri: la diplomazia o il conflitto.

Si parla di

Video popolari

Ucraina, tra Blinken e Lavrov discussioni "franche e sostanziali"

Today è in caricamento