Sabato, 19 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Whirlool, Fiom: con sblocco licenziamenti sarà il disastro

Non c'è bisogno di tensione sociale ma possiamo crearla

Roma, 27 mag. (askanews) - Con lo sblocco dei licenziamenti dal primo luglio "i lavoratori della Whirlpool di Napoli saranno soltanto i primi a precipitare nel disastro. Non intendiamo consentire che questo Paese inizi la sua ripresa licenziando le persone". Lo ha detto il segretario nazionale della Fiom, Barbara Tibaldi, in occasione del presidio a Roma dei lavoratori Whirlpool.

"Oggi siamo qui perchè vogliamo sapere se c'è un Governo in Parlamento. Chiediamo alle forze politiche se intendono agire per fare quello che serve: la riforma degli ammortizzatori, dare soluzioni alle crisi, dialogare e costringere le multinazionali a non abbandonare il Paese come Whirlpool. Siamo qui per sapere se ci si assume le proprie responsabilità o se si traghetta il paese verso la disperazione. Non abbiamo bisogno di tensione sociale ma siamo disponibili a crearla: in gioco ci sono le vite e il futuro di molte persone", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Whirlool, Fiom: con sblocco licenziamenti sarà il disastro

Today è in caricamento