Giovedì, 18 Luglio 2024

Una fiaccolata per Vincenzo, il carabiniere ucciso a Cagnano Varano

Centinaia di persone questa sera sono scese in strada a Cagnano Varano dove sabato è stato ucciso il maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Gennaro

In piazza con un lumino o una candela "per simboleggiare la speranza di poter vivere in una terra che vuole rinascere e deve rinascere".

Per l’omicidio del Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro e per il tentato omicidio del collega Pasquale Casertano, la Procura della Repubblica di Foggia ha sottoposto a fermo del Polizia Giuseppe Papantuono, un pregiudicato del posto, che è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Nel febbraio 2017 era stato arrestato per lesioni aggravate e porto abusivo di un coltello a serramanico. Avrebbe precedenti per reati legati alle sostanze stupefacenti, già quindi noto alle cronache locali.

Papantuono sarebbe stato oggetto nei giorni scorsi di una perquisizione nel corso della quale i carabinieri lo avrebbero trovato in possesso di droga. Non si esclude una ritorsione come movente dell'azione omicida.

Video popolari

Today è in caricamento