rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Imprenditoria femminile / Canada

Conigli-vampiri e robot con le antenne: i pupazzi di Wendy Tsao

Un'intraprendente mamma di Vancouver ha fondato un business sulla creazione di pupazzi artigianali, che riproducono personaggi inventati dai bambini

Sono innumerevoli gli esempi di imprenditori di successo che hanno costruito imperi commerciali a partire da una singola idea, una sorta di illuminazione geniale che, adeguatamente sfruttata, è diventata un vero e proprio business.

Tra loro può annoverarsi a pieno titolo una intraprendente mamma di Vancouver, in Canada, che ha avviato una fiorente attività lavorando...sul proprio tavolo di cucina!

Tutto è cominciato da un pupazzo per il suo figlioletto, realizzato da Wendy Tsao - così si chiama la originale imprenditrice – a partire da una sorta di autoritratto che il piccolo era solito disegnare.

Il morbido bambolotto in pezza di fattura artigianale, personalizzato in base alle sembianze del disegno del piccolo artista, pare abbia spopolato all’asilo frequentato dal bambino, e in men che non si dica sono arrivate a Wendy decine e decine di richieste di pupazzi dello stesso tipo, tutti realizzati a partire da un disegno del “committente".

Da lì a creare un marchio personale il passo è stato breve:  “Child's Own Studio” – così si chiama l’azienda cui ha dato vita Wendy – si propone al pubblico come un servizio per valorizzare le doti artistiche dei bambini e la loro creatività, creando pupazzi fatti a mano e assolutamente unici.

Non si tratta infatti delle solite bambole di pezza, ma di bizzarri e strani personaggi scaturiti dalla fantasia dei bambini, come creature a metà tra un coniglio e un vampiro, o un robot con le antenne, o animali misteriosi.

Wendy riproduce fedelmente colori e dettagli del disegno originario, fino a creare un simpatico e morbido giocattolo immediatamente riconoscibile per il bambino, e destinato sicuramente a diventare suo inseparabile compagno.

Letteralmente sommersa da richieste provenienti da tutto il mondo, Wendy è felice e nello stesso tempo sconcertata da tanto successo, e pare che di recente abbia scritto sul suo blog: “Non mi lamento di certo, perché va tutto fin troppo bene, ma dovrebbe crescermi un altro paia di braccia!”

Le creazioni di Wendy


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conigli-vampiri e robot con le antenne: i pupazzi di Wendy Tsao

Today è in caricamento