Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Donna

Giovani paperoni crescono: ecco i 10 single più ricchi del mondo

La rivista inglese Tatler ha stilato la classifica degli eredi di famiglie milionarie che vantano un patrimonio da capogiro e ancora non hanno messo su famiglia

Come nel reparto macelleria di un supermercato, in molti saranno pronti col numerino in mano ad attendere il proprio turno e proporsi a uno degli scapoli più ricchi del mondo con un patrimonio di diversi miliardi di euro e ancora senza un partner con cui metter su famiglia e condividere quel bendidio. 

La rivista inglese Tatler ha stilato la classifica dei rampolli più appetibili dal punto di vista economico, la cui fortuna si deve sì ai genitori che hanno garantito loro un tenore di vita più che altro, ma che appaiono anche operosi e disposti a tutto pur di continuare la ‘carriera’ dei padri.

Al primo posto, svetta il ventenne Arkadiy Abramovich, figlio del magnate Roman, che ha già dimostrato un gran senso per gli affari fondando l'azienda di investimenti Ara Capital. Definito “un genio delle banche”, dopo uno stage negli uffici londinesi della Russian Bank Vtb, coi soldi guadagnati ha acquistato pozzi di petrolio nell'Ovest della Russia". 

A seguire il paperone, le sorelle Katherine and Cecilie Fredriksen, figlie di John, magnate norvegese della navigazione, decisamente appetibili con il loro patrimonio di 100 miliardi di sterline, seguite dal principe Joseph Wenzel of Liechtenstein, figlio di una delle casate reali più ricche d'Europa. 

Quarto posto per Perenna Kei, la principessa orientale che controlla oltre l'85% dell'azienda del padre, la Logan Property Holdings, e ancora Sofia Barclay, figlia di Aidan, presidente del Telegraph Media Group che pare trascorra le sue giornate nel suo castello nelle Channel Island of Brecqhou tranquilla di poter contare su un patrimonio da 2,5 miliardi di sterline.

Nella metà bassa della classifica Alexander Soros, figlio del finanziere George, e Jamie Reuben, figlio del magnate londinese proprietario di un bel po’ di immobili nella Capitale inglese; Tom Persson, svedese da sogno figlio del fondatore di H&M, e Brandon Green, figlio 21enne di Sir Philip. A chiudere la lista, Robin Arora, l’unico che ha costruito un patrimonio che ammonta a 1,1miliardi di sterline con le sue mani, fondando col fratello la B&M Stores, una catena di discount.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani paperoni crescono: ecco i 10 single più ricchi del mondo

Today è in caricamento