rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Donna

Novità sul Viagra: adesso è masticabile e a basso costo

La pillola che combatte i problemi sessuali maschili diventa più economica e facilmente deglutibile

La pillola dell'amore che aiuta a superare la defaillance sessuale maschile cambia veste e arriva in farmacia anche in formato masticabile, assumibile senza acqua e per giunta più economico, dato che avrà un costo del 60% in meno rispetto alla celebre versione azzurrina.

Scaduto ormai da mesi il brevetto del Viagra, adesso anche altre case farmaceutiche possono produrre e commercializzare il sildenafil rispettando i requisiti di legge, proponendo confezioni da 4 oppure 8 compresse, di 25, 50 e 100 milligrammi ciascuna. 

Così, quello che resta comunque un farmaco da assumere sempre dopo consulto medico, diventerà un ulteriore aiuto per i circa tre milioni di italiani che soffrono di disfunzione erettile, ovvero il 13% degli uomini, con una quota del 2% tra i giovani compresi tra i 18 e i 34 anni e fino a toccare il 48% degli over70 anni. 

La versione masticabile del Viagra è stata presentata a Milano in occasione del convegno ‘La seconda vita di Sildenafil’ ed è prodotta da Doc Generici, un'azienda italiana con ricavi pari a 150 milioni di euro.

“Il viagra masticabile - ha spiegato Francesco Montorsi, ordinario di urologia all'Universita' Vita e Salute San Raffaele - "soddisfa i bisogni dei pazienti che soffrono di disfunzione erettile sia per quanto riguarda la modalità di assunzione (che tiene conto della componente psicologica ancora presente in questo tipo di disturbo) sia per la riduzione del prezzo, a parita' di qualita' ed efficacia".

Secondo Alberto Margonato, professore di cardiologia all'Università Vita e Salute del San Raffaele, "i pazienti con problemi di erezione sono ancora molto restii a parlare del disturbo con il medico", mentre "rivolgersi a un medico per la soluzione del problema è molto importante perché permette di seguire un trattamento senza andare incontro a nessun rischio".

"La nostra politica ha un duplice merito”, ha concluso l'amministratore delegato di Doc Generici, Gualtiero Pasquarelli, “Rendere più accessibile il farmaco favorendo chi ne ha realmente bisogno (anziani, diabetici, cardiopatici) e riportare il business in farmacia arginando il mercato illegale e l'acquisto online". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novità sul Viagra: adesso è masticabile e a basso costo

Today è in caricamento