Venerdì, 14 Maggio 2021
Roma

Roma Capitale: il concorso per 1470 posti in comune

C'è tempo fino al 21 settembre per le iscrizioni al bando con le nuove procedure concorsuali. Ecco i profili professionali richiesti

C'è tempo fino al 21 settembre per le iscrizioni al bando di Roma Capitale con le nuove procedure concorsuali, per un totale di 1.470 posti che copriranno diversi profili professionali del personale non dirigente e 42 posti per dirigenti (1.512 in tutto). Il profilo organizzativo verrà garantito tramite un'apposita convenzione siglata con il Formez.

L'impianto concorsuale, spiega il Comune e riporta l'agenzia di stampa Dire, è incentrato sulla forte volontà di modernizzare la pubblica amministrazione capitolina. Per questo viene creata la figura, del tutto nuova, di 'Istruttore dei servizi informatici e telematici'. Le prove per questo profilo verteranno infatti su materie come sistemi virtualizzati, reti, cybersecurity, crittografia, sicurezza nelle reti. Si crea cosìun profilo che sino ad oggi era del tutto assente e che consentirà di accelerare nell'opera di digitalizzazione degli uffici. L'immissione di nuovo personale vuole influire positivamente sui servizi e sulla qualità della vita dei cittadini. Ecco, nel dettaglio, i profili professionali richiesti per il personale non dirigente: funzionario avvocato (D1) 20; funzionario amministrativo (D1) 100; funzionario Servizi educativi (D1) 80; funzionario Servizi tecnici (D1) 80; funzionario assistente sociale (D1) 140; istruttore amministrativo (C1) 250; istruttore Servizi informatici e telematici (C1) 100; istruttore tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio (C1) 200; istruttore Polizia locale (C1) 500. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Capitale: il concorso per 1470 posti in comune

Today è in caricamento