Giovedì, 21 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Checco Zalone sbanca il botteghino

Oltre 18 milioni di incassi al primo weekend di uscita per "Sole a catinelle", un successo senza precedenti

Si conferma ancora una volta il re del box office. Checco Zalone, con il suo "Sole a catinelle" ha sbancato il botteghino già al primo weekend di uscita e in soli 3 giorni il film è il primo miglior incasso della stagione dopo "Cattivissimo me 2" e "Captain Phillips", facendo segnare il +209% rispetto a una settimana fa.

Record storico di incassi nel cinema italiano. Il comico pugliese ha superato se stesso: il precedente record, infatti, era sempre il suo nel gennaio 2011 con "Che bella giornata".

"E' un risultato incredibile - ha commentato il produttore Pietro Valsecchi - che va oltre le mie più rosee aspettative. In soli quattro giorni abbiamo già vinto il 'Biglietto d'oro' e abbiamo scalato la vetta degli incassi stagionali. Devo ringraziare oltre naturalmente a Checco Zalone e Gennaro Nunziante, tutto il cast artistico e tecnico, la struttura produttiva Taodue, la distribuzione operata da Medusa che ci hanno aiutato a conseguire questo risultato storico e sono felice per gli esercenti che possono prendere fiato in questo momento di grave crisi. Grazie a tutti e continuiamo a credere nel cinema italiano che - ha concluso - mai come ora ha bisogno di entusiasmo ed energia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Checco Zalone sbanca il botteghino

Today è in caricamento