Leasys presenta U-Go, piattaforma di servizi dal car sharing all'autonoleggio

La nuova piattaforma si rivolge sia ai clienti Leasys e Fca Bank sia a chi si muove in altre città dove ha la necessità di un veicolo per qualche ora o qualche giorno a una tariffa conveniente

Leasys, leader nel settore della mobilità appartenente al Gruppo Fca Bank, presenta U-Go by Leasys, la prima piattaforma integrata di mobilità proposta in Italia da una società di noleggio a lungo termine. U Go - "you go" - mette a disposizione della clientela privata, in tutta Italia, soluzioni di car sharing peer to peer - da utente a utente - e vantaggiose ed esclusive formule di autonoleggio Winrent, l'operatore di noleggio a breve termine recentemente acquisito da Leasys.

U Go by Leasys è una piattaforma che si rivolge, da un lato, ai clienti Leasys e Fca Bank che hanno noleggiato o acquistato un'auto con coperture assicurative complete e di cui vorrebbero contenere le spese condividendola nei momenti di non utilizzo (U Go Player); dall'altro, a chi non possiede un'auto o a chi si muove in altre città dove ha la necessità di un veicolo per qualche ora o qualche giorno, a una tariffa decisamente conveniente (U Go User)

Il servizio U-Go by Leasys include anche le soluzioni di noleggio a breve termine di Winrent, in aggiunta ai players privati. Le auto disponibili di WinRent sono inserite con vantaggiose tariffe dedicate e permettono a U-Go di rispondere in maniera capillare, e con veicoli diversi, alla domanda di mobilità sul territorio.

Come funziona U-Go by Leasys

La piattaforma ugo.leasys.com incrocia ricerche e disponibilità: lo U Go Player si registra gratuitamente, indicando le caratteristiche della propria auto e il periodo di disponibilità (da un minimo di un'ora a qualche giorno). Anche per lo U Go User la registrazione è completamente gratuita e potrà  individuare il veicolo più adatto alle proprie necessità effettuando la ricerca per città e periodo d'interesse, concordando con il Player le modalità per il ritiro e per il pagamento delle spese. Al termine del periodo di condivisione, lo U Go User e lo U Go Player privato si dovranno  recensire vicendevolmente. Ecco allora che U-Go si fa davvero social, creando una community tramite sistemi di feedback diretto e recenziosi che attivano meccanismi virtuosi di ricompensa e online reputation. U-Go, è presente anche sui canali social Facebook e Instagram e, al fine di incentivare Player e User all'utilizzo della piattaforma, promuove l'iniziativa "Condividi con U Go" che prevede fino a 100€ in buoni Amazon per i Player che metteranno in condivisione l'auto e inviteranno gli amici a diventare U Go User.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, Mattarella ha firmato il decreto: da oggi al via la nuova stretta, cosa cambia

Torna su
Today è in caricamento