Eni, confermata leadership nel Carbon disclosure project

Eni, confermata leadership nel Carbon disclosure project

Roma, 22 gen. (Adnkronos) - Eni conferma la sua leadership nella lotta contro i cambiamenti climatici. Nel 2019, è stato confermato il rating, fissato ad A-, in continuità con il 2018, da parte di Cdp, ex Carbon Disclosure Project, l'organizzazione senza fini di lucro indipendente che offre agli investitori un sistema per misurare le politiche e le performance in tema di climate change.


Nonostante una metodologia di scoring sempre più stringente, la società mantiene quindi salda la sua posizione nella lista delle società maggiormente impegnate in azioni in materia di lotta ai cambiamenti climatici (si parte da un minimo di D ad un massimo di A), la cosiddetta A List Climate Change 2019.


Viene quindi riconosciuta una performance ottimale, considerando anche il fatto che a livello globale, oltre ad Eni, tra le società Oil&Gas soltanto Total e Repsol hanno raggiunto questo rating e che nel frattempo è cresciuto il numero di quelle che non hanno nemmeno risposto al questionario.


In Evidenza

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "dove vaccino Bcg obbligatorio meno casi e morti": lo studio

  • Rivoluzione idrogeno. La piccola molecola che può salvare il mondo

  • Stop a pesce fresco, scatta fermo pesca

  • Consorzio tutela mozzarella bufala campana dop, gli errori da evitare d'estate

  • Coronavirus: Burioni, 'crocifisso da Iene ma studio su plasma mi dà ragione'

  • Nessuno lo opera perché è troppo grasso: la svolta al Pascale

Torna su
Today è in caricamento