rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Green

Esg Challenge Iren 2023, 12 sfide per lo sviluppo sostenibile

Premiate da Iren le 10 migliori tesi su temi Esg


Roma, 1 dic. (Adnkronos) - Dodici sfide per supportare lo sviluppo sostenibile nel 2023. Dodici temi proposti da Iren, in linea con l?Agenda 2030, tra cui individuare quelli più urgenti e strategici per imprese, istituzioni, mondo della ricerca. È questo l?obiettivo della 'Esg Challenge Iren 2023', l?evento internazionale che si tiene oggi a Genova a Porta Siberia. Ad aprire i lavori, il viceministro dell?Ambiente e della Sicurezza Energetica Vannia Gava, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci, insieme a Luca Dal Fabbro, presidente Iren e Gianni Vittorio Armani, amministratore delegato Iren. Coinvolti durante la giornata esperti nazionali ed internazionali del mondo delle imprese, della finanza e della ricerca universitaria e scientifica.


Le dodici sfide presentate, identificate con il supporto di EticaNews, rappresentano un manifesto che punta a ribadire quanto sia fondamentale il contributo di imprese, istituzioni e ricerca per agire concretamente sull?ambiente e sul clima, sulle comunità locali e sul territorio, creando una nuova cultura condivisa, basata sull?innovazione. Tra i temi al centro dei lavori, l?economia circolare e l?attenzione alle risorse naturali, la valorizzazione del capitale umano, la maggiore inclusione dei giovani e dei talenti, l?importanza di dotarsi di indicatori misurabili che evidenzino l?efficacia delle scelte intraprese, alla luce di una concezione di sostenibilità intesa come un reale strumento competitivo.


L?evento è inoltre la tappa conclusiva del Premio Esg Challenge Iren 2023: Iren ha selezionato le 10 migliori tesi che si sono distinte sul tema della sostenibilità e delle sfide ambientali, sociali e di governance, realizzate da studenti laureandi, laureati, dottorandi o dottori di ricerca. Sono state quasi 240 le tesi ricevute dalle Università italiane e dall?estero, che dimostrano la rilevanza di un?iniziativa come quella promossa da Iren, per la necessità di favorire la vicinanza e la collaborazione tra il mondo della formazione e della ricerca e gli operatori economico-finanziari. In particolare, gli elaborati pervenuti si suddividono in 27 tesi di dottorato, 65 di Laurea triennale, 140 di Magistrale o Specialistica e 2 provenienti da Master. Sono state, invece, 29 le tesi che hanno sviluppato una interrelazione tra i temi Environmental, Social e Governance, il 10% del totale.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esg Challenge Iren 2023, 12 sfide per lo sviluppo sostenibile

Today è in caricamento