rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Green

Un'inondazione in Malesia causa 40 mila sfollati


(Adnkronos) - Le inondazioni causate da terribili piogge torrenziali hanno costretto quasi 40.000 persone a fuggire dalle loro case nello stato meridionale della Malesia, Johor, al confine con Singapore; quattro le vittime accertate. Le inondazioni in Malesia sono comuni durante la stagione annuale dei monsoni, che va da ottobre a marzo, ma il fenomeno che questa volta ha colpito la regione è stato di una potenza eccezionale. E’ il riscaldamento climatico – sottolineano una volta di più gli scienziati – che rende più intenso e probabile questo tipo di fenomeni estremi.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'inondazione in Malesia causa 40 mila sfollati

Today è in caricamento