rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Powered by Ebay
Home & Life

I buoni propositi per "rimettere in sesto" la propria automobile

Il vostro veicolo ha bisogno di cure e attenzione per performare al meglio. Ecco alcuni pratici consigli da tenere in considerazione in questo inizio di 2023

Anno nuovo, propositi nuovi. C'è chi nei primi tre mesi di un nuovo anno decide di rimettersi in forma facendo sport o seguendo un'alimentazione bilanciata, chi si ripromette di rinnovare la propria abitazione e chi, ancora, decide che è giunto il momento di "rimettere in sesto" la propria automobile. Prendersi cura del proprio veicolo è un obbligo per la sicurezza propria e degli altri, ma anche un modo per dimostrare "attaccamento" al proprio mezzo, specie se ha qualche anno sulle spalle e necessita di qualche piccolo correttivo, anche estetico.

L'importanza di prendersi cura della propria vettura

Ebbene, se la vostra automobile necessita di essere curata e preparata a dovere, è indispensabile tenere a mente che almeno per altri due mesi le temperature fredde impongono dei correttivi (che potranno essere sfruttati, perché no, anche quando il clima si farà più mite). Ma vediamo ora alcuni accorgimenti necessari per ogni buon automobilista che si rispetti.

Non è troppo tardi per cambiare gli pneumatici: le gomme invernali per auto sono in super offerta

Partiamo dal presupposto che quando si tratta di prendersi cura della propria macchina sono necessari strumenti e accessori per auto specifici, non è possibile improvvisare o scadere in scelte di qualità bassa. Fate mente locale: qual è lo stato di saluto delle spazzole tergicristallo? Le guarnizioni sono ancora funzionanti o forse è il caso di cambiarle? E la batteria della vostra auto? Sicuri che non stia per abbandonarvi? Se siete in difficoltà e non sapete da che parte cominciare, vi diamo noi tutti i consigli per prendervi cura in modo definitivo della vostra auto, senza dimenticare nulla.

Prepara la tua automobile, ecco come

  • La stagione invernale è cominciata da qualche mese, e si protrarrà ancora. Qual è lo stato di usura dei tuoi pneumatici? In autostrada o sulle strade di montagna non è possibile muoversi se l'automobile non monta delle gomme da neve adeguate. Hai già pensato di acquistare degli pneumatici invernali nuovi? Non farti trovare impreparato nel momento del bisogno. Scegli con cura gomme che abbiano scanalature profonde, quelle che permettono di mantenere stabilità su fondo ghiacciato, anche in fase di frenata.
  • Un buon proposito a inizio anno è quello di avere sempre con sé anche delle catene da neve a bordo. Sono un accessorio indispensabile nel caso ti dovessi trovare, senza saperlo, ad affrontare delle strade innevate. Le catene devono essere della giusta dimensione, controlla prima le misure dei tuoi pneumatici, e solo dopo procedi con l'acquisto. E ricorda: le catene da neve possono risultare utili anche se già monti gomme invernali.
  • Capitolo guarnizioni, e questo vale per la stagione estiva quanto per quella invernale. Devi sempre avere cura di limitare l'umidità all'interno dell'abitacolo della tua automobile, il rischio è infatti che il parabrezza e i finestrini si appannino velocemente all'interno. Per evitare questa spiacevole evenienza è opportuno valutare lo stato di salute delle guarnizioni di finestrini e portiere. Se necessario, dai anche una controllata al filtro dell'aria, dopo alcuni anni di utilizzo potrebbe essere giunto il momento di rinnovarlo.
  • Quando fa freddo, la batteria dell'automobile si scarica molto più facilmente. Un controllo non fa mai male, immagina di dover partire la mattina per andare a lavoro e trovarti a piedi perché la batteria è scarica e la macchina non va in moto. Vi sarà sicuramente successo, ecco perché bisogna imparare dai propri errori. Prevenire è meglio che curare: andate dal vostro meccanico di fiducia, ci penserà lui ad attaccare il caricabatterie alla presa elettrica per dare nuova vita alla vostra batteria (basteranno un paio d'ore). Se la batteria si rivelerà molto vecchia e quasi esausta, acquistarne una nuova sarà un obbligo al quale non potrete - e dovrete - sottrarvi.

Proteggere l'auto dagli agenti atmosferici

Più che un buon proposito, è un consiglio. Sia in inverno sia in estate la vostra automobile viene esposta ai cambiamenti del meteo. Le intemperie ci sono con la stagione calda così come quella fredda. Per il nuovo anno potrebbe essere una buona scelta quella di acquistare un telo per proteggere la vostra automobile.

La scelta dovrebbe ricadere su un copriauto che permetta di proteggere la scocca della vostra vettura dal freddo e dal ghiaccio, ma che abbia al contempo la funzione di attutire gli eventuali bozzi sulla carrozzeria causati da una grandinata improvvisa. Ci avevate mai pensato a questa possibilità? E se sì, avete mai pensato di lasciare in garage coperte e cartoni raffazzonati, e acquistare davvero un telo professionale? In fondo, in commercio, se ne trovano a poche decine di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Today è in caricamento