rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Storie

"Sono una ninfomane e mi piace: non voglio guarire"

La storia di Arabelle, ninfomane tedesca di 26 anni diventata pornostar

Arabelle è una ragazza di 26 anni apparentemente come tante altre, tranne che per un particolare: è dipendente dal sesso.
La giovane ha raccontato la sua storia al quotidiano tedesco Bild, specificando che non ha nessuna intenzione di guarire da una "malattia" che la obbliga a fare sesso almeno cinque volte al giorno.

Arabelle ha iniziato a manifestare i primi sintomi di ninfomania quando aveva soli 16 anni: il suo fidanzatino dell'epoca, primo dei suoi tanti partner, all'inizio era felice di questa cosa, ma poi ha iniziato a soffrire per non riuscire a sostenere le continue performance sessuali che la ragazza gli chiedeva continuamente.
“All’inizio lo trovava divertente ma poi a me non bastava mai e volevo sempre di più”.

La giovane ha poi deciso di intraprendere una carriera che conciliasse sul piano lavorativo la sua malattia, ed ora fa la pornostar. Ma non le basta: “Questo per me è solo un lavoro e quando torno a casa ne ho bisogno di nuovo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono una ninfomane e mi piace: non voglio guarire"

Today è in caricamento