Martedì, 15 Giugno 2021
Virale / Regno Unito

L'incredibile video del gabbiano che entra ed esce dal supermercato con la "spesa" come se nulla fosse

Questo gabbiano è ormai conosciuto ad Aberdeen: riesce a entrare e a uscire dalle porte automatiche facendo scorta di sandwich

Un gabbiano, balzato alle cronache con il nomignolo di “Gus”, è stato filmato mentre rubava un panino al tonno in un supermercato Co-op ad Aberdeen, in Gran Bretagna entrando e uscendo tranquillamente dalle porte scorrevoli: il video è diventato rapidamente virale, e un testimone ha lanciato l’allarme affermando che si tratta di un pericoloso recidivo, dal momento che pochi giorni prima il volatile si era letteralmente “beccato” un sacchetto di patatine.

Chi si ricorda la “grande rapina al treno del 1963” o la rapina all'Hatton Garden nel 2015? Sono probabilmente le due più memorabili rapine mai avvenute in Gran Bretagna, fonte di ispirazione per film e racconti e avvolte dal tipico fascino di certe imprese criminali. Ma ora ce ne potrebbe essere un’altra da aggiungere alla famigerata lista: il gabbiano noto come Gus ha effettuato un'ardita incursione in un negozio della Co-op ad Aberdeen riuscendo persino ad evitare che le porte automatiche potessero mandare a monte l’audace piano.

Veberley MacDonald stava passando casualmente davanti al negozio quando ha notato Gus, il volatile sospetto, e conoscendo la sua dubbia reputazione ha iniziato a filmare con lo smartphone nel presentimento di ciò che sarebbe potuto accadere.

E in effetti Gus, dopo aver stimato con esattezza i tempi di apertura della porta automatica, è riuscito a entrare nel negozio e a fiondarsi sulla vetrina con i tramezzini confezionati.

Saltando sul mobile lo sfacciato gabbiano si è letteralmente beccato un sandwich al tonno per poi dirigersi a passo svelto verso l’uscita, redendosi però conto di non essere abbastanza grande per far attivare il sensore di apertura della porta e rimanendo intrappolato all’interno.

Ma nel momento in cui tutto sembrava perduto un passante, mosso a compassione nel vedere il povero gabbiano in pericolo, ha fatto aprire la porta automatica per farlo scappare. E a nulla è servito il disperato tentativo di un’altra passante di bloccare il pennuto rapinatore, che con il suo sudato bottino nel becco è riuscito ad allontanarsi.

Veberley ha pubblicato il filmato su Facebook scrivendo: "Non ci crederete mai, ma stamattina, mentre andavo al lavoro, ho incontrato... il mio amico Gus!"

A quanto pare - almeno a leggere i commenti - Gus è diventato una sorta di celebrità nel suo genere e le sue rapine sembrano diventate ormai una consuetudine.

Ma come nelle migliori tradizioni il crimine non vince e infatti pochi giorni dopo, in un altro filmato postato sempre da Veberley, si vede il gabbiano entrare nuovamente nel negozio e rimanere con un palmo di naso: “Il povero Gus - questo il commento - è andato in negozio stamattina e ha scoperto che avevano spostato i suoi sandwich preferiti!”

Che sia intervenuta Scotland Yard?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incredibile video del gabbiano che entra ed esce dal supermercato con la "spesa" come se nulla fosse

Today è in caricamento