Lunedì, 25 Ottobre 2021
Animali Oristano

Gli hanno sparato e lo hanno investito. Il sindaco: "Vergogna per chi ha fatto questo al cane Ignazio"

Il cane, un vecchio pastore maremmano, è in cura in una clinica veterinaria, dove i medici - che lo hanno ribattezzato Ignazio - lo stanno curando

Lo hanno trovato che vagava per le campagne di Norbello (Oristano), dopo essere stato investito: un pastore maremmano anziano, con una profonda ferita sulla pancia, la gabbia toracica sfondata, il polmone perforato da una costola fratturata, in precedenza già ferito da colpi d’arma da fuoco e picchiato.

Ora è affidato alle cure della clinica veterinaria Duemari di Oristano, dove i medici stanno facendo di tutto per salvarlo. “Siamo disperati. Se sopravvive lo chiameremo Ignazio, dal luogo dove è stato soccorso da Nicola, Sant’Ignazio vicino a Norbello”, hanno scritto su Facebook i veterinari della clinica, condividendo le foto del cane ferito.

cane ignazio clinica veterinaria duemari fb-2

Non ho neanche parole per descrivere lo schifo che provo e la vergogna di far parte della razza umana come il bastardo vigliacco che ha fatto questo...”, ha scritto sempre su Facebook Matteo Manca, sindaco di Norbello, ricondividendo a sua volta le immagini drammatiche. 

La clinica ha poi pubblicato un aggiornamento sulle condizioni di Ignazio, dopo l’operazione d’urgenza a cui lo hanno sottoposto.

"Dopo una notte di combattimenti, Ignazio ritrova la voglia di mangiare. Le sue condizioni sono sempre critiche, il suo polmone sembra tenere dopo la chirurgia di ieri. Ma il fatto che l’appetito sia tornato... lascia ben sperare. Non tollera stare rinchiuso, abbiamo due gabbie di meno (lui malgrado ansimi ancora, ha una forza incredibile!)ma lo abbiamo capito. Quindi sta in giro. Speriamo bene per lui e per noi”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli hanno sparato e lo hanno investito. Il sindaco: "Vergogna per chi ha fatto questo al cane Ignazio"

Today è in caricamento