Mercoledì, 16 Giugno 2021
Telefonia e Wearable
MENU
Telefonia e Wearable

vivo X60 Pro 5G: un potente smartphone con super fotocamere

Arriva in Italia un nuovo cellulare di fascia alta con un avanzato comparto fotografico sviluppato da Zeiss

vivo presenta il suo nuovo smartphone top di gamma X60 Pro 5G, con un sistema fotografico innovativo realizzato insieme a ZEISS che consente agli utenti di scattare foto e video di livello professionale. L’X60 Pro è il primo smartphone lanciato grazie alla partnership strategica fra le due aziende, annunciata lo scorso dicembre.

Grazie alla collaborazione fra vivo e ZEISS, l'X60 Pro vanta tre fotocamere posteriori: un sensore principale da 48 megapixel abbinato a un super grandangolare da 13 MP e un obiettivo da 13 MP, con una fotocamera frontale da 32 MP.

vivo X60 Pro offre inoltre il nuovissimo Gimbal Stabilization System 2.0, ideato sul modello del precedente sistema gimbal. Per ottenere immagini nitide e precise anche di soggetti in movimento, è stata migliorata la stabilizzazione a quattro assi per l’acquisizione di immagini ed è stato aggiunto un sistema di stabilizzazione video a cinque assi. In combinazione con un obiettivo ad ampia apertura focale f / 1.48 e un innovativo algoritmo AI di riduzione del rumore, la funzione Extreme Night Vision 2.0 consente gli utenti - con un solo tocco - di catturare anche i dettagli in situazioni di scarsa illuminazione, ottenendo immagini notturne accurate. La funzione Super Night Portrait adatta a fotografare in controluce, illumina il soggetto senza sovraesporre lo sfondo, mentre la modalità Panorama Night Mode migliora significativamente la luminosità e la purezza delle riprese di scene panoramiche in situazioni di scarsa illuminazione.

Oltre ai miglioramenti tecnici, come l’ottimizzazione del sistema gimbal, introdotto precedentemente sullo smartphone vivo X51 5G, anche la componente software è stata perfezionata. L'X60 Pro consente l'acquisizione di ritratti estremamente nitidi grazie all’effetto swirly bokeh, frutto dell'iconico ZEISS Biotar Portrait Style, un sistema particolarmente ammirato dagli appassionati e dai professionisti della fotografia.

Il nuovo smartphone top di gamma di vivo offre anche la nuova tecnologia Ultra HD Pixel Shift, per incrementare la precisione dei colori, dei dettagli e la nitidezza dello zoom. Con Pixel Shift Ultra HD, vivo applica la tecnologia delle fotocamere SLR professionali alla fotografia da smartphone.

Grandi prestazioni e design ultrasottile

Oltre alle funzionalità di fotografia di livello professionale, X60 Pro supporta la connettività 5G consentendo il trasferimento rapido di dati e bassa latenza. Lo smartphone utilizza la piattaforma Qualcomm Snapdragon 870 ed è dotato di un display Ultra O AMOLED edge da 6,56 pollici con una refresh rate di 120 Hz e response rate di 240 Hz, caratteristiche che contribuiscono a rendere l’esperienza utente rapida e fluida.

Quanto al design, l'X60 Pro riprende l'eleganza dell'X51 5G con una silhouette slanciata. È disponibile in due colori: Midnight Black, del peso di 177 g con un corpo ultrasottile di 7,59 mm e nella variante Shimmer Blue, del peso di 179 gr con soli 7,69 mm di spessore. Le telecamere posteriori presentano un nuovo layout “a strati” bicolore, ideale per alleggerire ulteriormente il design dello smartphone.

Vivo X60 Pro sarà disponibile in Italia a partire da giugno, al prezzo di vendita suggerito di 799€.

Recensione Doogee S88 Plus: smartphone potente, indistruttibile e dalla lunghissima autonomia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

vivo X60 Pro 5G: un potente smartphone con super fotocamere

Today è in caricamento