Martedì, 19 Ottobre 2021
Donna

Dimagrire con l’aceto di sidro di mele si può: ecco come

Attiva il metabolismo, brucia le calorie e allevia i problemi di acne: tutte le proprietà della preziosa bevanda

Se le nonne non si ponevano il problema di avere qualche rotolino di troppo e di rimediare alla comparsa della cellulite, le materie prime che adoperavano quotidianamente nei modi più appropriati possono tornare utili oggi alle loro nipoti, impegnate come sono nella lotta eterna contro il sovrappeso. 

L’aceto di sidro di mele, ad esempio, grazie alla presenza di diversi minerali, è in grado di bruciare i grassi, permettendo di tornare in forma senza preoccupanti effetti collaterali: in particolare, bevendo prima dei pasti per sei settimane consecutive due cucchiaini di aceto di sidro di mele con due cucchiaini di miele, si attiva il metabolismo e si possono bruciare più velocemente le calorie ingerite durante il pranzo e la cena. Se il gusto non è particolarmente gradito, basterà aggiungere qualche goccia di limone per avere anche il vantaggio di depurare  l’organismo.

Ma non solo: anche cuore e muscoli traggono dei vantaggi dal consumo dell’aceto per la presenza di potassio, mentre le vitamine proteggono i vasi sanguigni, il calcio, rinforza le ossa, e il beta carotene e la pectina divenatno validi alleati per avere una pelle perfetta.

Inoltre, diventa un toccasana per eliminare il problema di forfora miscelando in una tazzina da caffè acqua e aceto di sidro di mele, utile per riequilibrare il pH del cuoio capelluto, e per un impacco ancora più benefico, si può spruzzare la miscela sui capelli e avvolgerli in un asciugamano per 15 minuti prima di risciacquarli. L’aceto di sidro, poi, è anche un valido aiuto per combattere l’acne, tamponando i brufoli con un cotton fioc imbevuto in 1/4 di aceto e 3/4 di acqua. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimagrire con l’aceto di sidro di mele si può: ecco come

Today è in caricamento