Domenica, 19 Settembre 2021
Donna

Sesso: ecco cosa le donne fanno con l'amante e negano al marito

Sex toys, luoghi proibiti e 'numeri da circo': stando ai risultati di un sondaggio, le mogli concedono agli amanti tutto ciò che nel letto nuziale bocciano ai legittimi consorti

I signori mariti che inconsapevolmente sono corredati di corna a profusione penseranno di aver sposato donne pudiche e troppo timide per lasciarsi andare a giochetti peccaminosi tra le mura della camera da letto. Gli stessi, tuttavia, adesso potrebbero iniziare a dubitare della reale morigeratezza delle consorti dopo aver letto il risultato del sondaggio di gleeden.com, il sito leader degli incontri tra persone sposate, secondo cui 8 mogliettine su 10, quando s'incontrano con l'amante, fanno tutto ciò che negano ai legittimi sposi, dando libero sfogo alle fantasie più disinibite.

Proprio con l'obiettivo di scoprire le differenze tra la sessualità delle donne con il marito e quella riservata all'amante, a 10.043 donne europee iscritte al sito e di età compresa tra i 25 ed i 65 anni sono state poste domande del tipo "fare l'amore con l'amante è più soddisfacente? Per quale motivo? Quali sono le pratiche sessuali che le donne infedeli hanno provato con l'amante, ma che non oserebbero provare con il marito?" e l'esito è stato che l'82% delle intervistate ha dichiarato che in effetti la vita sessuale tra amanti è molto più trasgressiva di quella condotta sotto il tetto coniugale.

In particolare, nei rapporti extraconiugali 9 donne su 10 usano sex toys, mentre aggeggi simili sono usati con il marito da 3 su 10. Anche per quanto riguarda la scelta di posti insoliti dove fare l'amore, il rapporto rimane lo stesso: l'87 % delle donne con l'amante scegli posti più trasgressivi nei quali appartarsi, percentuale che scende al 59 % quando si tratta del marito.

"La donna sposata" - ha spiegato la dottoressa Juliette Buffat di Gleeden.com - "non osa proporre nuove posizioni e nuove pratiche, temendo di risultare sfacciata. Spesso aspetta che sia il marito a prendere l'iniziativa: il problema è che, di frequente, lui si accontenta di una sessualità più convenzionale e abitudinaria. La moglie avrebbe più fantasia, ma per liberarla ha bisogno di una relazione più ufficiosa che ufficiale".

Insomma, stando a questa giustificazione forse un po' troppo di parte, la colpa sarebbe degli uomini che quando mettono la fede al dito si accontentano di 'quel che passa il convento', ignorando la potenzialità seduttrice delle loro candide mogliettine che magari, adesso, inizieranno a concerede un po' di più per non destare 'strani sospetti'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso: ecco cosa le donne fanno con l'amante e negano al marito

Today è in caricamento