Eterni perché durano: i 7 accessori di moda su cui bisogna investire per non sbagliare

Almeno sette sono i capi su cui puntare come piccoli investimenti destinati, col tempo, ad arricchire l’immagine di una donna saggia che ha fatto suo il motto “chi più spende, meno spende" (perché se ne frega delle mode passeggere)

foto Instagram beyondthelittleblackdress

Stare al passo con le tendenze modaiole non è mica facile. I cosiddetti ‘must have’ consigliati come immancabili nel guardaroba della donna votata all’aggiornamento costante del look, compaiono infiniti negli scatti perfetti postati sui social, luogo ambiguo in cui far sembrare possibili anche i sogni irrealizzabili.

Invece, realisti tocca esserlo: se si vuole costruire una certa personalità nel modo di vestire (e pure mantenere buoni i rapporti con il direttore della banca che non vede di buon occhio il conto in rosso), giova ragionare sulla sconvenienza di farsi influenzare dalle influencer che consigliano di acquistare tutto l’acquistabile per essere sempre, immancabilmente, alla moda. Anche perché poi è un attimo che la voce sul pantalone che “non si porta più” circoli a colpi di hashtag in favore del jeans a palazzo, o che lo zainetto tanto celebrato come pezzo forte della stagione torni ad essere un repertorio destinato al vintage, e allora sì che sale quel senso di inadeguatezza risolvibile solo con altro costoso shopping alimentatore del circolo vizioso...

Ed è proprio per scongiurare il rischio di doversi preoccupare della capienza di un armadio mai abbastanza grande che diventa indispensabile riconsiderare la propria immagine, in base alla propria personalità slegata da questo o da quel diktat fashionista e forte di uno stile personale, esaltato dall’abile mix di capi passeggeri con i sette principi del guardaroba femmile che non conoscono stagione.

I sette capi di moda che ogni donna dovrebbe possedere

A fare un esaustivo elenco di accessori che ogni donna dovrebbe avere per essere certa di non sbagliare mai look è stato il sito WhoWhatWear che ha indicato borse, scarpe e altri piccoli vezzi su cui investire con la certezza che mai potranno scadere nel concetto di demodè. Se proprio la cultrice della materia abbia desiderio e possibilità economiche, i seguenti pezzi sono quelli su cui puntare come piccoli investimenti destinati, col tempo, ad arricchire l’immagine di una donna saggia che ha fatto suo il motto “chi più spende, meno spende" (perché se ne frega delle mode passeggere).

Scarpe a punta quadrata

Sono nate negli anni '40 e destinate a calzare ai piedi delle giovani dei Duemila come elemento di certa eleganza. Aperto sul tallone o arricchito da un laccetto, se di buona qualità e di colore neutro è uno di quei modelli da tramandare da madre in figlia.

Clicca su continua per leggere gli altri accessori moda indispensabili

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: 5 buoni motivi per tacere

  • Come fare la valigia perfetta

  • ‘Workaholism’, cos’è la dipendenza da lavoro e quali sono i sintomi per riconoscerla

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Laura Chiatti 'presenta' il figlio su Instagram: "La somiglianza è impressionante" (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento