rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Prezzi folli

Voli a prezzi folli, il governo convoca le compagnie: "Interverremo"

"Viaggiano al massimo dei ricavi col carburante che costa il 30% in meno"

Il ministero delle Imprese e del made in Italy Adolfo Urso ha annunciato che il governo è pronto a intervenire contro il caro-voli. "Col carburante che costa il 30% in meno rispetto allo scorso anno e mi aumentano i prezzi del 40-42%?" ha chiesto sarcastico il ministro Urso a Sky Tg24 Economia. "Le compagnie hanno i voli pieni, non si trova un posto, viaggiano al massimo dei ricavi, li ho convocati, aspettiamo spiegazioni su questa crescita anomala dei prezzi ma, se le spiegazioni non sono convincenti e se i prezzi non si riducono a breve, interverremo, come è giusto che sia".

"Abbiamo il dovere di intervenire con gli strumenti che ci sono in un regime di mercato e di concorrenza".

Il primo intervento è quello di moral suasion e trasparenza sulla formazione dei prezzi. Ma il governo può "anche intervenire - continua Urso - come ha fatto col decreto trasparenza sui carburanti per convincere gli attori dell'economia a fare i propri margini di guadagno, ma non approfittare delle condizioni che si sono create".

Un altro tema al centro dell'attenzione del Mimit e del Garante dei prezzi è quello dei prodotti dell'infanzia. "Il governo è intervenuto con la manovra per tagliare le tasse sui prodotti per l'infanzia per aiutare le famiglie numerose e quelle che procreano figli. Dopo mesi abbiamo valutato che solo una parte della misura è andata a beneficio delle famiglie. Questo non va bene", ribadisce il ministro, "non va bene. Interverremo se le condizioni non torneranno ai livelli naturali".

Caro voli, Condacons: "Intervento tardivo"

"Anche se il Governo adottasse oggi un provvedimento per calmierare le tariffe dei voli, sarebbe troppo tardi" incalza il presidente del Codacons Carlo Rienzi. "Gli italiani hanno già acquistato biglietti per raggiungere le destinazioni di vacanza spendendo mediamente il 50% in più rispetto allo scorso anno – spiega Rienzi – L’unica strada davvero utile sarebbe quella di un intervento dell’Antitrust teso a sanzionare eventuali speculazioni o cartelli finalizzati a mantenere ingiustificatamente elevati i prezzi dei voli, e in tale direzione di attende a breve la decisione dell’Autorità che, grazie ad un esposto del Codacons, ha aperto una apposita istruttoria sul caro-voli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voli a prezzi folli, il governo convoca le compagnie: "Interverremo"

Today è in caricamento