Venerdì, 26 Febbraio 2021

Cashback, bancomat e carta di credito: zero commissioni per le spese fino a 5 euro

Il piano che parte dal primo dicembre prevede lo stop sui piccoli pagamenti. Il bonus da 300 a 3000 euro in arrivo

Il piano cashless che prenderà il via il primo dicembre prevede anche l'azzeramento delle commissioni sui pagamenti fino a 5 euro. oltre al bonus cashback, che prevede il rimborso del 10% delle spese effettuate tramite carta di credito, bancomat e app (è escluso lo shopping online), per un massimo di 300 euro l’anno previsto dal dl Agosto, cui si aggiungono 3 mila euro grazie al super cashback per i primi 100 mila consumatori che useranno maggiormente la carta.

Bancomat e carta di credito: zero commissioni per le spese fino a 5 euro

Il Fatto Quotidiano spiega che le ultime novità arrivano dopo l'incontro tra il governo e i principali operatori di servizi di pagamento (da American Express a Postepay, dalle banche a Nexi fino a Satispay). Per facilitare le spese con app, carte di credito e bancomat il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha ottenuto l'azzeramento delle commssioni sulle piccole spese, quelle che si effettuano tipicamente al bar o dal tabaccaio mentre gli operatori hanno detto no al taglio per gli importi superiori a 25 euro, la soglia delle carte contactless. 

Le commissioni, dicono gli operatori, sono le più basse d'Europa ma per i piccoli esercenti rappresentano una mazzata che scoraggia l'uso del Pos (arrivano a superare l'1,75%). Ora si attende il via libera dell'Antitrust per chiudere la partita in attesa del primo dicembre. Ma il quotidiano aggiunge anche che il cashback ha un altro problema:

Per ottenere i soldi indietro, bisogna registrarsi al portale “Io ”, valido per tutti i servizi della Pubblica amministrazione, cui si accede solo con lo Spid, il sistema pubblico di identità digitale, che fino ad oggi è stato richiesto solo da 10 milioni di italiani tra lungaggini e complicazioni varie.

E che i detrattori della nuova tecnologia considerano la causa del flop registrato dal bonus vacanza che può essere richiesto solo tramite lo Spid.

Supercashback: un bonus da 3000 euro per chi paga con bancomat e carte di credito

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cashback, bancomat e carta di credito: zero commissioni per le spese fino a 5 euro

Today è in caricamento