Martedì, 15 Giugno 2021
Bandi e concorsi

Carriera diplomatica, il concorso per segretario di legazione in prova: il bando da 50 posti

E' il primo grado della carriera diplomatica in Italia. I candidati che verranno selezionati faranno un servizio di prova di 9 mesi e saranno assegnati ad uno degli uffici del Ministero degli Esteri

Foto d'archivio

Fare carriera diplomatica? Sì, grazie al nuovo bando di concorso del Ministero degli Affari Esteri. La ricerca è volta alla copertura di 50 posti per la figura di "segretario di legazione in prova", il primo grado della carriera diplomatica in Italia. I candidati che verranno selezionati saranno assunti provvisoriamente - è infatti previsto un servizio di prova di 9 mesi -, saranno assegnati ad uno degli uffici del Ministero e seguiranno un corso di formazione. Al termine di questo periodo, potranno accedere al grado iniziale della carriera. 

I requisiti 

Per candidarsi come segretario di legazione in prova occorre avere questi requisiti: 

  • cittadinanza italiana
  • età non superiore ai 35 anni compiuti
  • idoneità psicofisica tale da permettere di svolgere l’attività diplomatica sia presso l’amministrazione centrale che in sedi estere e, in particolare, in quelle con caratteristiche di disagio
  • godimento dei diritti politici
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo
  • non essere stati stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione oppure dichiarati decaduti da un impiego statale

Inoltre è necessario essere in possesso di un diploma di laurea magistrale o laurea specialistica in una delle seguenti facoltà:

  • Finanza
  • Giurisprudenza
  • Relazioni internazionali
  • Scienze dell’economia
  • Scienze della politica
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni
  • Scienze economiche per l’ambiente e la cultura
  • Scienze economico-aziendali
  • Scienze per la cooperazione allo sviluppo
  • Studi europei
  • Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica
  • Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali sociologia
  • Sociologia e ricerca sociale
  • Servizio sociale e politiche sociali

Come candidarsi 

La selezione prevede la valutazione dei titoli dei candidati e il superamento di una prova attitudinale, prove d’esame scritte e orali ed eventuali prove facoltative di lingua. Le funzioni di un diplomatico richiedono un'ottima preparazione culturale in campo storico, economico, giuridico e linguistico, flessibilità e la capacità di operare nei contesti più disparati. Durante il colloquio il candidato dovrà sostenere una conversazione su tematiche di attualità internazionale in lingua inglese e in un’altra lingua straniera a scelta. Le domande devono essere inoltrate entro il 7 giugno 2021 per via telematica. Tutte le info sul bando . 

Il bando 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carriera diplomatica, il concorso per segretario di legazione in prova: il bando da 50 posti

Today è in caricamento