Domenica, 11 Aprile 2021

Rc auto 'familiare', quanto si risparmia? Attenzione all'effetto lockdown

Secondo un'indagine di Facile.it, un nucleo familiare po' arrivare a risparmiare anche il 58% sulla polizza, ma i dati vanno contestualizzati: la misura è entrata in vigore soltanto un mese prima dell'inizio dell'emergenza

Foto di repertorio

Dallo scorso mese di febbraio è entrata in vigore la cosiddetta rc auto 'familiare', ossia la possibilità per le famiglie che hanno un parco mezzi composto da almeno un’auto ed un motoveicolo, di assicurare l'uno o l'altro utilizzando la classe di merito più favorevole fra quelle maturate da chiunque nel nucleo familiare. Un'opzione per circa 3 milioni di famiglie che, rispetto a quanto avveniva con la Legge Bersani, coinvolge non soltanto i veicoli appena acquistati, ma anceh quelli già di proprietà del nucleo familiare. Ma qual è il reale impatto economico per le famiglie che adottano questa soluzione?

Rc auto, quanto risparmia chi usa quella 'familiare'

Secondo una ricerca realizzata da Facile.it, che ha analizzato 87.000 preventivi, il risparmio massimo conseguito da chi ha usato l'rc familiare per assicurare un'auto è stato pari al 58%, mentre per le due ruote è arrivato al 54%. In valori assoluti vuole dire che chi ha beneficiato della norma su un'auto, passando da una classe 14 ad una classe 1, ha risparmiato, in media, 501 euro; per una moto, invece, il risparmio è stato di 425 euro. 

Ma attenzione, perché gli effetti della norma sono stati influenzati anche dall'emergenza coronavirus, come ricorda Diego Palano, managing director assicurazioni di Facile.it: ''E'  necessario contestualizzare i dati rispetto allo scenario di riferimento; il lockdown iniziato a marzo, a meno di un mese dall'ingresso della norma, ha certamente influito sugli effetti della riforma, limitando, almeno in questa prima fase, il numero degli assicurati che ne hanno potuto usufruire. Non è detto quindi che, una volta tornati alla normalità, il risparmio ottenibile grazie alla norma rimarrà su questi livelli".

Rc auto 'familiare' ed effetto lockdown

L'rc familiare potrebbe quindi aver beneficiato del calo generalizzato delle tariffe assicurative verificatosi durante i mesi di lockdown; con il graduale ritorno alla normalità, però, e una curva dei prezzi in risalita, anche i vantaggi ottenibili grazie alla norma potrebbero pian piano ridursi. Per questo motivo, spiegano ancora gli esperti di Facile.it, il consiglio per tutti coloro che hanno una polizza in scadenza o hanno deciso di sospendere l'assicurazione è di rinnovare la copertura adesso, anche se il veicolo non viene utilizzato, mettendosi al riparo dai futuri aumenti. Per calcolare il risparmio massimo conseguito grazie all'rc familiare su un veicolo a quattro ruote, Facile.it ha preso in esame i prezzi offerti ad un campione di automobilisti che hanno usufruito della norma (passando dalla classe 14 alla classe 1) e confrontato tali valori con le tariffe offerte agli assicurati di pari profilo che, non potendo beneficiare dell'rc familiare, hanno dovuto assicurare il proprio veicolo in classe 14. L'analisi è stata realizzata a livello nazionale e su tre province campione (Milano, Roma e Palermo) tenendo in considerazione la media delle migliori tariffe disponibili su Facile.it tra il 16 febbraio e il 10 maggio 2020.

Rc auto 'familiare', risparmi fino al 58%

Secondo i dati elaborati da Facile.it, in Italia per assicurare un'auto in classe 14 occorrono, in media, 857 euro; usufruendo dell'rc familiare ed ereditando la classe 1 maturata su un altro veicolo presente nel nucleo familiare, il costo scende a 356 euro, con un risparmio di 501 euro, pari al 58%. Anche guardando i dati relativi alla tre province esaminate, il risparmio in termini percentuali resta importante. A Milano, ad esempio, assicurare un'auto in classe 14 costa, in media, 648 euro; per chi può approfittare dell'rc familiare, ereditando una classe 1, il costo scende a 233 euro, con un risparmio che arriva addirittura al 64%. A Palermo il risparmio massimo rilevato da Facile.it si attesa al 57%; il premio medio rc auto per un veicolo in classe 14 nel capoluogo siciliano è pari a 916 euro; valore che scende a 397 euro se si eredita una classe 1 grazie all'rc familiare, con un risparmio di 519 euro.

A Roma, invece, il risparmio massimo rilevato arriva, in media, al 55%; nella Capitale, per assicurare un veicolo a quattro ruote in classe 14 occorrono, sempre in media, 766 euro, mentre se si eredita una classe 1 grazie all'rc familiare il prezzo scende a 347 euro, con un risparmio di 419 euro. Se passare dalla classe 14 alla classe 1 grazie all'rc familiare consente di abbattere il premio rc auto di oltre il 50%, il risparmio si riduce man mano che migliora la classe di merito di chi usufruisce della norma.

Rc auto 'familiare', i passaggi dalle diverse classi

Guardando i valori nazionali, un automobilista che, grazie all'rc familiare, passa dalla classe 13 alla classe 1, risparmia il 45%. Se il passaggio avviene da una classe 10 alla classe 1, il risparmio si ferma al 25% e, ancora, se l'automobilista si muove dalla classe 6 alla classe 1, il premio medio si riduce solo dell'11%. L'rc familiare ha portato un risparmio importante anche a chi ha approfittato della norma per un veicolo a due ruote. A livello nazionale, secondo i dati raccolti da Facile.it, per assicurare un motoveicolo in classe 14 occorrono, in media, 791 euro; usufruendo dell'rc familiare ed ereditando la classe 1 maturata su un altro veicolo presente all'interno del nucleo, il costo scende a 365 euro, con un risparmio di 425 euro, pari al 54%. Anche in questo caso, in termini percentuali, il valore del risparmio massimo conseguibile resta piuttosto omogeneo nelle tre province analizzate. A Milano, approfittare dell'rc familiare per una moto (passando da una classe 14 ad una classe 1), significa risparmiare il 48% del premio, a Roma il 47% e a Palermo il 54%.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rc auto 'familiare', quanto si risparmia? Attenzione all'effetto lockdown

Today è in caricamento