rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Economia

Reddito di cittadinanza e reddito minimo: ecco qual è la differenza

Il segretario dell'Aduc Primo Mastrantoni ha espresso alcuni chiarimenti su questi due strumenti, che spesso vengono confusi tra loro

Nell'ultimo periodo si è parlato molto di reddito di cittadinanza e reddito minimo, due cose che spesso vengono confuse. Il chiarimento in merito arriva da Primo Mastrantoni, segretario dell’Aduc, che ha fornito alcune delucidazioni su questi due strumenti che prevedono un intervento pubblico, cioè a carico del contribuente.

“Il reddito di cittadinanza – spiega Mastrantoni – è una sovvenzione pubblica erogata a tutti i cittadini, come dice il nome stesso, indipendentemente dalle condizioni economiche del soggetto. Ricchi e poveri riceverebbero questo sussidio”.
Il reddito minimo è una sovvenzione pubblica erogata a chi è in difficoltà economiche; è quindi selettivo in relazione alla situazione economica del soggetto. In parte il reddito minimo è già presente nel nostro Paese con le pensioni sociali, assistenziali, di integrazione al minimo, ecc., e con il recente provvedimento normativo detto reddito di inclusione.

In sintesi: il reddito di cittadinanza è per tutti i cittadini, quello minimo per una parte dei cittadini. I costi sarebbero, ovviamente, notevolmente diversi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza e reddito minimo: ecco qual è la differenza

Today è in caricamento