Giovedì, 23 Settembre 2021
energia

Riqualificazione energetica edifici pubblici al via: cabina di regia a lavoro

Ieri i ministri Guidi e Galletti hanno incontrato i rappresentanti di Gse ed Enea e deciso come procedere. Si parte dalla mappatura

Il ministro Federica Guidi (foto d'archivio)

Presto gli edifici della pubblica amministrazione si rifaranno il look. Obiettivo: riqualificazione energetica. Con questo fine ieri si è insediata al ministero dello Sviluppo Economico, la cabina di regia per l'efficienza energetica che per prima cosa studierà i certificati di prestazione energetica degli edifici della pubblica amministrazione centrale per mapparli e accelerare il piano di interventi". Lo ha comunicato il ministero in una nota spiegando che "il programma entra così nel vivo". 

La riunione, alla quale hanno partecipato il ministro Guidi, il ministro Galletti e rappresentanti di Gse ed Enea, è stata anche l'occasione utile per fissare "tempistiche stringenti per l'approvazione dei primi progetti di intervento e a definire il cronoprogramma delle attività per la messa a punto della strategia per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare nazionale e per l'attivazione del Fondo Nazionale per l'efficienza energetica, con la rapida emanazione dei due decreti interministeriali previsti". 

La cabina di regia è stata istituita presso il ministero dello Sviluppo economico in attuazione del decreto legislativo del 2014 che ha recepito un'apposita direttiva europea. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione energetica edifici pubblici al via: cabina di regia a lavoro

Today è in caricamento