Martedì, 28 Settembre 2021
life

Concluso il Giro delle buone pratiche a Rifiuti Zero: le aziende premiate

Antonino Esposito è l'uomo “Zero Waster” dell’anno

Sabato 21 giugno, a Capannori, si è concluso con la premiazione delle 18 aziende che hanno ricevuto la nomination il "Giro d’Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero". In dono per i rappresentanti delle imprese una statuetta realizzata con materiale riciclato dall’artista Stefania Brandinelli.

I premiati: Progetto Ragioniamo con i piedi – Astorflex, Este(PD)/Mantova; Azienda biologica Tre Botti, Castiglione in Teverina (VT); Biodistretto, Greve in Chianti (FI); Brevetto compresse di caffè porzionato dell’ Ing. Paolo Belloli, Bologna; Carlsberg Italia, Milano; Consorzio Biella The Wool Company, Biella; Dismeco, Marzabotto (BO); Ecobimbi, Genova; Effecorta, Milano, Prato e Capannori, Funghi Espresso, Capannori/Napoli; Conca Park Hotel, Sorrento (NA); Hotel e ristorante alla campagna, S. Giovanni Lupatoto (VR); Royal Continental Hotel, Napoli; Progetto Lavanda-Cooperativa Eta Beta, Bologna; Rete O.N.U. (organizzazione nazionale dell’usato), Roma; Progetto Daccapo, Capannori/Lucca; Ri.Technor.R, Occhiobello (RO); S.E.S.A., Este (PD).

Antonino Esposito, per l’originalità, la competenza e la tenacia nella promozione e coordinamento del progetto “Hotel & Ristoranti Rifiuti Zero” è stato dichiarato “Zero Waster” dell’anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concluso il Giro delle buone pratiche a Rifiuti Zero: le aziende premiate

Today è in caricamento