Mercoledì, 14 Aprile 2021

Coronavirus: Edizioni Green Planner, più vicini ai ragazzi con racconti e notizie


Roma, 16 apr. (Adnkronos/Labitalia) - Spiegare, raccontare ai ragazzi il green, il rispetto per l'ambiente e gli animali. E' con questa filosofia, e anche per stare più vicini alle famiglie in tempi di emergenza sanitaria, che il team di Edizioni Green Planner, casa editrice che si occupa di sostenibilità e proprio per questo BCorp dal 2017, ha aperto on line una sezione dedicata ai kids. Le B Corp, o B Corporation, sono aziende che stanno riscrivendo il modo di fare impresa: questo perché la loro attività economica crea un impatto positivo su persone e ambiente.


Con Edizioni Green Planner Storie, notizie e racconti, registrati anche in formato podcast, possono essere letti e scaricati, gratuitamente, dal sito greenplanner.it.


In particolare, sono i racconti teatrali di SentiCheStoria a trasformarsi in podcast. Doggy, Toro Gregorio, Don Cosciotto e tutte le storie di FataMataAzzurra e degli Ximil: arrivano così ai ragazzi che possono ascoltare i racconti dedicati ai temi di salvaguardia dell'ambiente, della natura e degli animali nati dalla creatività di Maria Cristina Ceresa.


"Abbiamo deciso di continuare a raccontare ai bambini - dice Cristina Ceresa all'Adnkronos/Labitalia - anche in questo periodo dove i teatri e le scuole sono chiuse, il rispetto della natura. L'obiettivo è stuzzicare la fantasia dei più piccoli con racconti che poi possono tradurre in disegni".


Sul canale Facebook e Instagram di Sentichestoria, infatti, i bambini potranno inviare i propri pensieri dopo aver ascoltato i podcast. Li accoglierà e commenterà proprio l'autrice dei racconti. SentiCheStoria è una compagnia teatrale che organizza dal 2003 spettacoli e laboratori nelle scuole e negli eventi pubblici: i temi ambientali sono al centro degli spettacoli che hanno anche un'anima comica e umoristica.


"Siamo pronti - sottolinea - a tornare nelle scuole con i nostri spettacoli quando l'emergenza finirà. Ora però è il momento di stare in casa e rafforzare la propria empatia nei confronti della natura che ancora una volta sta dimostrando di essere fondamentale per poter vivere su questo pianeta in maniera sostenibile".


Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: Edizioni Green Planner, più vicini ai ragazzi con racconti e notizie

Today è in caricamento