rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Lavoro

Fisco: Alemanno (Int), 'riforma dia certezza e semplificazione normativa'


Roma, 26 ott. (Labitalia) - C'è "assoluta necessità dell'interoperabilità delle banche date digitali fiscali, certamente per la giusta lotta all'evasione, ma anche per la semplificazione del sistema fiscale che da anni viene chiesta a gran voce da imprese e professionisti" e, nell'ambito della Riforma fiscale, c'è necessità "della certezza e semplificazione normativa, nonché della riforma strutturale della giustizia tributaria". Lo ha detto Riccardo Alemanno, presidente dell'Istituto Nazionale Tributaristi (Int) intervistato nel salotto "Orgoglio Italiano", nuovo format di confronto con imprenditori e professionisti, ideato e condotto dalla giornalista Angelica Bianco del quotidiano La Discussione.


Alemanno ha evidenziato però "la mancanza di un preciso riferimento, nel testo di Legge Delega approvato dal Consiglio dei Ministri, al rafforzamento della legge sullo Statuto del Contribuente, come richiesto proprio dall'istituto nazionale Tributaristi nel corso del audizioni parlamentari, per mettere al centro della riforma la tutela del cittadino-contribuente". Alemanno è stato intervistato nel corso della tre giorni di dibattiti, promossa da La Discussione dal titolo "E' tempo di #transizione", durante la quale si sono svolte le interviste ad imprenditori e professionisti nel salotto "Orgoglio Italiano" dedicato alle eccellenze italiane.


Alemanno ha parlato anche delle ragioni che hanno condotto alla costituzione nel 1997 dell'Istituto Nazionale Tributaristi, certamente per la tutela ed affermazione della categoria, ma anche per l'interlocuzione con le Istituzioni parlamentari e governative sulle problematiche fiscali ed economiche del Paese. Il presidente dell'Int ha però toccato anche vari argomenti di estrema attualità, dalla Riforma fiscale alla digitalizzazione in ambito tributario, dalla ripartenza della attività ancora alle prese con la pandemia alla prossima legge di Bilancio. "Ringrazio Angelica Bianco che mi ha voluto nel suo salotto -ha dichiarato Alemanno- la sua intuizione nel mettere direttamente a confronto idee, esperienze e valori, rappresenta un valore aggiunto per la ripartenza delle attività e dell'economia, come Presidente dell'INT ho dato piena disponibilità a sostenere tale format e portare la testimonianza del nostro impegno nel prosieguo dei lavori parlamentari, durante i quali chiederemo che venga data maggiore tutela al contribuente, nel rispetto della nostra Costituzione che ne elenca gli obblighi ma che ne evidenzia i diritti." "Orgoglio Italiano" proseguirà con una seconda edizione.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fisco: Alemanno (Int), 'riforma dia certezza e semplificazione normativa'

Today è in caricamento