Mercoledì, 20 Gennaio 2021
Elezioni comunali 2013

Comunali Messina, riconteggio voti: ballottaggio a rischio

Calabrò aveva visto sfumare la vittoria diretta per 46 voti. Da mercoledì si stanno ricontrollando i verbali con i voti e non sono escluse sorprese. L'avversario al ballottaggio dovrebbe essere Accorinti

MESSINA - Era stato un risicato 0,06% ad impedire a Felice Calabrò, candidato dal centrosinistra, la vittoria diretta al primo turno. Lo stesso 0,06% che dovrebbe costringerlo, il 23 e 24 giugno, al ballottaggio con Renato Accorinti, attivista contro il Ponte sullo Stretto. A questo punto, però, il condizionale diventa d'obbligo. Tre giorni dopo le elezioni, infatti, potrebbero emergere clamorose sorprese. 

Da una prima verifica dei voti attraverso i verbali, iniziata mercoledì a Palazzo Zanca, pare sia aumentato il numero delle preferenze a favore del candidato del centrosinistra, che potrebbe colmare il gap e raggiungere il 50% delle preferenze. A Calabrò erano mancati appena 46 voti che, oggi, potrebbe ritrovare grazie al riconteggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Messina, riconteggio voti: ballottaggio a rischio

Today è in caricamento