rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sondaggi elettorali

Sondaggi elezioni 2013: lo scandalo Monte Paschi Siena può cambiare le sorti del paese

Il 41,4% degli elettori ritiene il Pd direttamente coinvolto nel caso Monte Paschi. Ma a pagare in termini di consenso è anche il centro di Mario Monti. Il tutto a vantaggio di Grillo o dell'antipolitica.

Lo scandalo Monte Paschi Siena entra a gamba tesa in campagna elettorale. E lo fa minando il terreno sul quale si muovono Bersani e Monti. In soli sette giorni, infatti, il terremoto senese ha spostato circa il 5% dei consensi degli elettori.

E in base a quanto rilevato da Euromedia Research, società di sondaggi 'vicina' a Silvio Berlusconi, ben il 41,4% degli intervistati ritiene il Partito democratico direttamente coinvolto nella vicenda.

Ma chi pensa che questo terremoto stia andando a vantaggio di Silvio Berlusconi si sbaglia.

Il centrodestra, infatti, ha 'guadagnato' dal caso Mps solo lo 0,2% dei consensi. Il Pdl solo l'1%. Eppure il centrosinistra ha registrato un preoccupante -1,8% (il Pd -1,6%). E la Lista Monti ha perso addirittura l'1%.

Questo significa, come ha commentato al Corriere della Sera Alessandra Ghisleri, sondaggista di fiducia di Berlusconi, "che il premier uscente in ogni caso viene percepito dagli italiani come l’uomo delle banche e dell’aiuto alle banche".

E questo spiega anche perché il 47,3 degli italiani ritiene che l’Imu sulla prima casa sia stata "messa" per finanziare la banca senese.

LEGGI LO SPECIALE SONDAGGI

Da questi dati, la domanda: ma chi sta conquistando i voti che Bersani e Monti vanno perdendo per strada? Risposta ovvia: Beppe Grillo. Il Movimento 5 Stelle ha guadagnato negli ultimi sette giorni addirittura il 2,5% dei consensi, arrivando oltre quota 13%.

La conferma arriva anche dall'ultimo sondaggio 'ufficiale' in ordine di tempo: Emg per La7.

Il Movimento 5 Stelle viene dato addirittura al 13,5%. Rivoluzione civile di Antonio Ingroia al 5%. Eccoli i partiti 'premiati' dal caso Mps.

Come detto, scende il centrosinistra, non guadagna il centrodestra, perde il centro.

- Partito Democratico: 30.7% - Sinistra, Ecologia, Libertà: 4.7% - Altri centrosinistra: 1.4% - TOTALE CENTROSINISTRA: 36,8%

- Unione di centro: 3.1% - Scelta civica con Monti: 9.6% - Futuro e Libertà: 1.8% - TOTALE CENTRO: 14,5%

- Il Popolo della Libertà: 20.0% - Lega Nord-3L: 4.7% - La Destra: 1.6% - Fratelli d'Italia: 0.7% - Altri centrodestra: 1.0% - TOTALE CENTRODESTRA: 28%

- Movimento Cinque Stelle: 13.5%

- Rivoluzione civile 5%

- Fare per Fermare il Declino: 1.0%

- Amnistia, Giustizia, Libertà: 0.6%

- Partito Liberale Italiano: 0.4%

- Altri: 0.2%

- Indecisi sul voto: 9.2%
- Scheda bianca: 2.4%
- Affluenza (stima): 72.3%

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi elezioni 2013: lo scandalo Monte Paschi Siena può cambiare le sorti del paese

Today è in caricamento