Lunedì, 21 Giugno 2021

L'acqua delle fontanelle è sicura? Piombo oltre i limiti in due città

E' sicura l'acqua delle fontanelle? Viene monitorata da chi di dovere? Ogni quanto tempo? Ecco i dati di un recente studio di Altroconsumo

E' sicura l'acqua delle fontanelle? Viene monitorata da chi di dovere? Ogni quanto tempo? L’associazione Altroconsumo ha deciso di analizzare l’acqua delle fontanelle pubbliche di 35 città, tra capoluoghi di regione e altre città importanti.

Sono stati verificati durezza, calcio, fluoruri, solfati e l’eventuale presenza di inquinanti o metalli pesanti.

I risultati di questo importante studio sono soddisfacenti: infatti in ben 33 città l’acqua è risultata di ottima qualità e sicura, ma ci sono anche delle bocciature.

A Genova e Firenze sono stati trovati livelli di concentrazione di piombo oltre i limiti di legge. I campioni non in regola sono stati prelevati in Piazza Colombo a Genova e in Piazza della Signoria 7 a Firenze. A Genova, il limite di legge  ( pari a 10 microgrammi per litro), è stato superato di oltre cinque volte (56,6 μg/l). A Firenze di quasi tre volte (24,8 μg/l).

E’ importante sottolineare in ogni caso che il problema non riguarda affatto tutta la città, perchè prelievi effettuati nelle fontanelle limitrofe a quelle  “fuori norma” non hanno evidenziato anomalie sul contenuto di  piombo, scrive il Fatto Alimentare:

In una lettera al Comune e alla Asl di Firenze, Altroconsumo  ritiene «indispensabile un intervento da parte delle autorità competenti, trattandosi di una fontanella ubicata in una zona centrale e di elevato passaggio. L’acqua contaminata è, infatti, a disposizione di migliaia di turisti e cittadini che quotidianamente passano per Piazza della Signoria».

Fonte: Il Fatto Alimentare →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'acqua delle fontanelle è sicura? Piombo oltre i limiti in due città

Today è in caricamento