rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

"Riducete le cerette per l'estate": l'allarme dei dermatologi

Ridurre le cerette è indispensabile se si vuole evitare di incorrere in gravi problematiche di natura dermatologica

ROMA - E' un monito che potrebbe terrorizzare (e inorridire) l'intero universo femminile, o perlomeno "quasi la metà", visto che il 47 % delle donne dichiara di prepararsi all'estate con una ceretta alle gambe e all'inguine. E arriva dalla dermatologa Elisabetta Sorbellini, dello studio Rinaldi di Milano e specializzata nell'utilizzo dei laser.

"Riducete le cerette", avvisa la specialista. In qualche caso, ridurre le cerette è indispensabile se si vuole evitare di incorrere in gravi problematiche di natura dermatologica come le follicoliti, cioè delle infiammazioni al follicolo pilifero piuttosto pesanti.

"L'insorgere di questa infiammazione non è così infrequente e va a colpire chi è solito sottoporsi a cerette con una certa cadenza", precisa la specialista che avverte:

Attenzione, le follicoliti possono colpire tanto le donne, quanto gli uomini, ormai sempre più avvezzi alla pratica depilatoria, magari anche solo per motivi sportivi più che estetici. Per l'universo femminile la zona a rischio è soprattutto quella inguinale, per il mondo maschile il punto critico è sicuramente la zona del petto

Fonte: TmNews →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riducete le cerette per l'estate": l'allarme dei dermatologi

Today è in caricamento