Martedì, 19 Ottobre 2021

Elezioni Milano, il Pd pensa di candidare Linus: "No grazie"

Grande confusione nel Pd sul nome da proporre alle elezioni amministrative in calendario la prossima primavera nel capoluogo lombardo

Regna la confusione in casa Pd per quel che riguarda le elezioni amministrative in calendario la prossima primavera a Milano. Si fanno tanti nomi in casa dem, da Giuseppe Sala a un improbabile ritorno sui propri passi di Giuliano Pisapia. Il primo punto da sciogliere: primarie sì o primarie no? Il secondo: candidato unico o più candidati?

In meno di una settimana i segretari lombardo e milanese del Pd, Alessandro Alfieri e Pietro Bussolati, hanno incontrato i referenti di minoranza e maggioranza: parlamentari, dirigenti locali, assessori e consiglieri, per avere una qualche indicazione sull'aria che tira tra le varie "anime democratiche".

Nelle ultime ore, lo racconta Repubblica Milano, è circolato anche il nome di Linus (Pasquale Di Molfetta), la popolare voce di Radio Deejay, che dell'emittente è anche direttore artistico. A quanto pare, Linus di entrare in politica non ha alcuna intenzione.

L'unica certezza è che alle primarie il Pd ci vuole arrivare con nomi di richiamo, per assicurare la partecipazione: tanto da aver chiesto una disponibilità a candidarsi anche al direttore di RadioDeejay Linus. Ricevendo però come risposta un "no, grazie".

Fonte: Repubblica Milano →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Milano, il Pd pensa di candidare Linus: "No grazie"

Today è in caricamento