rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Anziano va all'appuntamento con la escort, trova la fidanzata del figlio

L'uomo si era spostato da Treviso a Vicenza per un incontro con una escort. Al suo arrivo, però, gli ha aperto la porta la fidanzata del figlio. Il genitore ha spiegato all'uomo la vera professione della donna e sono finiti in tribunale

VICENZA - Voleva un pomeriggio di piacere, di "svago". Così un 72enne di Treviso ha guardato gli annunci, ha telefonato e ha preso appuntamento con una "professionista" a Vicenza. 

Peccato, però, che al suo arrivo ad aprirgli la porta non sia stata la sconosciuta Chantal, ma la 40enne fidanzata del figlio. Inevitabile l'imbarazzo e i saluti, senza nessun rapporto. 

Quando il trevigiano è tornato a casa ha provato a spiegare al figlio 46enne che la sua fidanzata sudamericana in realtà non era una cameriera ma un escort. Fra i due evidentemente sono volate parole grosse e un ceffone, del padre al figlio. 

Il 46enne ha così denunciato il genitore per lesioni lievi e ieri, quattro anni dopo il fatto, è andata in scena la prima udienza. I giudici hanno chiesto ai due uomini di trovare un accordo, ma per il momento non c'è stato nulla da fare. 

Fonte: Vicenza Today →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano va all'appuntamento con la escort, trova la fidanzata del figlio

Today è in caricamento