L'orfanotrofio degli orrori: il missionario violentava le bambine, la moglie forniva i contraccettivi alle vittime

Gregory Haynes Dow, 61 anni, avrebbe violentato almeno quattro ragazzine di età compresa tra gli 11 e i 13 anni

Gregory Haynes Dow

Un missionario cristiano di 61 anni, Gregory Haynes Dow, ha confessato di aver abusato di alcune bambine in un orfanotrofio da lui fondato in Kenya. Secondo quanto riporta il Dipartimento di giustizia statunitense, Dow aveva conquistato la fiducia dei piccoli orfani che lo chiamavano “papà”, ma per loro non è mai stato una figura paterna. È stato invece il loro carnefice, l’uomo che ha depredato la loro infanzia.

Dow è accusato di aver violentato almeno quattro bambine: due di 11 anni, una di 12 e un’altra di 13. Ma c’è di più. La moglie sarebbe stata sua complice: secondo gli investigatori la donna avrebbe infatti  portate le vittime in una clinica del posto facendo loro impiantare dei dispositivi di controllo delle nascite. In questo modo nessuno avrebbe potuto accorgersi delle violenze. Così per fortuna non è stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 61enne è stato infatti denunciato per molestie da due ragazzine nel settembre del 2017. Tornato negli Stati Uniti per sfuggire all'arresto, è finito nel mirino dell’Fbi che ha indagato sul suo passato su segnalazione della polizia kenyota. Dow è attualmente detenuto in carcere e deve scontare una pena di 16 anni. Il “missionario”, se così si può dire, era stato già condannato nel 1996 per tentato stupro nei confronti di un’adolescente. Poi, nel 2008, il viaggio nella contea di Bomet, in Kenya. Lì i due avevano aperto un orfanotrofio (“la casa dei bambini”) per prendersi cura dei più piccoli. In realtà la fede era solo un’esca.

Fonte: Department of Justice →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento