Giovedì, 25 Febbraio 2021

Il nuovo scudo: come gli onorevoli vogliono diventare intoccabili

I parlamentari (o meglio: alcuni di loro) sono convinti che lo scudo dell ’insindacabilità accordato dall’articolo 68 della Costituzione agli eletti sia troppo blando. E vogliono ampliarlo

C'è un nuovo scudo per gli onorevoli e i senatori in arrivo. Il Fatto Quotidiano racconta oggi che i parlamentari (o meglio: alcuni di loro) sono convinti che lo scudo dell’insindacabilità accordato dall’articolo 68 della Costituzione agli eletti sia troppo blando, almeno per come è stato interpretato fin qui seguendo le indicazioni della Corte costituzionale. Spiega oggi Ilaria Proietti:

Per essere coperte dalla prerogativa dell ’insindacabilità, le dichiarazioni rese fuori dall’aula (extra moenia) dal parlamentare abbiano un nesso funzionale con l’esercizio dei suoi compiti. Paletti stretti, per questo c’è chi vuole allargarli: anche per consentire ai senatori di pugnare non esattamente a colpi di fioretto, su Twitter o su Facebook, domani sera si aprirà un dibattito sull’articolo 68 di fronte alla Giunta per le autorizzazione a procedere di Palazzo Madama.

La giunta è presieduta da Maurizio Gasparri, di cui abbiamo in altre occasioni raccontato la naturalezza con cui su Twitter dà della prostituta alla mamma di chi lo critica. Il Fatto racconta che adesso a volerlo portare in giudizio è Rosanna Calzolari, il magistrato del Tribunale di sorveglianza di Milano che ha concesso i domiciliari a Domenico Perre, uno dei responsabili del sequestro nel 1997 dell’imprenditrice Alessandra Sgarella. Gasparri aveva rilasciato questa dichiarazione: “Cosa aspetta il Csm per radiarla dalla magistratura? Chiedo pubblicamente che la cacci su due piedi”. 

ORA IN GIUNTA il problema di quanto ci si possa allargare sui social senza rischiare di pagare pegno è molto sentito: un fronte ampio è al lavoro per allargare le maglie dell’articolo 68.

Riuscirà?

La naturalezza con cui il senatore Gasparri definisce prostituta alla mamma di chi non è d'accordo con lui

Fonte: Il Fatto Quotidiano →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo scudo: come gli onorevoli vogliono diventare intoccabili

Today è in caricamento