"Papa Benedetto XVI è gravemente malato: infezione al viso": ma il Vaticano tranquillizza

Peter Seewald: "Il suo pensiero e la sua memoria sono svegli come sempre, ma la sua voce è appena udibile". Dal Vaticano: "Le condizioni di salute del Papa Emerito non destano particolare preoccupazione, se non quelle per un anziano di 93 anni che sta superando la fase più acuta di una malattia dolorosa"

Il papa emerito in un'immagine EPA/PHILIPP GUELLAND di un mese e mezzo fa

La notizia trova ampio spazio oggi sul giornale tedesco Passauer Neue Presse: il Papa emerito Benedetto XVI secondo la stampa tedesca, infatti, sarebbe gravemente malato, è stato colpito da una grave infezione al viso. I giornali teutonici citano come fonte il biografo del Papa emerito, Peter Seewald.

Benedetto XVI soffre di una infezione che si sarebbe aggravata dopo la morte del fratello Georg e che ora gli comporterebbe "forti dolori". Peter Seewald ha presentato a Benedetto XVI, nei giorni scorsi, la nuova biografia. All'incontro, il Papa emerito è comunque apparso "ottimista nonostante la malattia", riferisce ancora la stampa tedesca, e avrebbe manifestato la volontà di riprendere a scrivere se gli sarà possibile.

Sempre secondo Seewald, il papa emerito è molto fragile: "Il suo pensiero e la sua memoria sono svegli come sempre, ma la sua voce è appena udibile". Joseph Ratzinger ha 93 anni.

Sempre secondo il quotidiano,  Passauer Neue Presse, il Papa emerito avrebbe anche già deciso il luogo in cui riposerà dopo la sua morte, e cioè nell'ex tomba di San Giovanni Paolo II, il predecessore a cui era molto legato, nella cripta della Basilica di San Pietro, in Vaticano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Secondo quanto riferito dal Segretario personale, S.E. Mons. Georg Gänswein, le condizioni di salute del Papa Emerito non destano particolare preoccupazione, se non quelle per un anziano di 93 anni che sta superando la fase più acuta di una malattia dolorosa, ma non grave". E' quanto rende noto la direzione della sala stampa vaticana dopo che gli articoli della stampa tedesca hanno fatto il giro del mondo nelle scorse ore.

Fonte: Passauer Neue Presse →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento