Domenica, 29 Novembre 2020

Scheletro alieno su Marte, complottisti scatenati: "E' la prova che mancava"

Le foto scattate dal rover "Curiosity" della Nasa fanno il giro del mondo

Le foto scattate dal rover "Curiosity" della Nasa su Marte stanno letteralmente facendo il giro del mondo: infatti alimentano dubbi sulla presenza migliaia di anni fa di forme di vita sul Pianeta Rosso.

Dalle immagini emergerebbe infatti la presenza di uno scheletro umano, con tanto di testa, busto e braccia. La prova che i complottisti e teorici della cospirazioni attendevano da anni per dimostrare l’esistenza di vita aliena nello spazio.

Ellen Stofan della Nasa smonta qualsiasi teoria complottistica spiegando che solo tra 20 - 30 anni si avrà "una risposta a uno dei più grandi misteri dell’umanità".

"La vita è nata sulla Terra in modo spontaneo, allo stesso modo può essere nata in un altro pianeta" dice sempre la scienziata.

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scheletro alieno su Marte, complottisti scatenati: "E' la prova che mancava"

Today è in caricamento