Mercoledì, 12 Maggio 2021

Sondaggi politici: sprofondo Renzi, Italia Viva all'1,7% (e anche la Lega crolla)

Le rilevazioni di Swg per il Tg di La7: il partito del senatore di Scandicci sempre più in crisi. Ma anche il Carroccio è in difficoltà e fa guadagnare voti a Fratelli d'Italia

Italia Viva scende sotto quota 2% mentre la Lega perde quasi un punto percentuale in una settimana: i sondaggi politici di Swg raccontati ieri al Tg di La7 da Enrico Mentana delineano una situazione di grande difficoltà per i due Mattei: Renzi vede il suo partito ormai a livelli percentuali da errore statistico, mentre Salvini assiste impotente all'ascesa di Fratelli d'Italia che guadagna a causa dell'appoggio del Carroccio al governo Draghi. 

Sondaggi politici: sprofondo Renzi, Italia Viva all'1,7% (e anche la Lega crolla)

Nel dettaglio, la rilevazione su base campionaria di Swg del 3 maggio sugli orientamenti di voto dice che la Lega scende sotto la soglia del 21% e perde quasi un punto percentuale in una settimana (è al 20,9%). Il Partito Democratico perde lo 0,1% ma per effetto del crollo del Carroccio assottiglia la distanza dal primo posto nei sondaggi (ora lontano meno di due punti percentuali). Giorgia Meloni invece continua ad essere la regina dei sondaggi e vede Fratelli d'Italia avvicinarsi alla seconda piazza con il 18,7%, in crescita addirittura dell'1,1% in sette giorni. 

sondaggi politici oggi 4 maggio renzi lega-2

Dietro c'è il MoVimento 5 Stelle, che in questa rilevazione porta a casa uno 0,4% in più e arriva al 17,8%. Forza Italia perde lo 0,2% ed è al 6,6% mentre Azione di Carlo Calenda è al 3,5% e Sinistra Italiana al 2,9%. La seconda parte del "tabellone" è quella che riserva le maggiori sorprese. Italia Viva perde lo 0,2% in una sola settimana e nelle preferenze del campione finisce dietro i Verdi e Più Europa, che invece guadagnano rispettivamemente lo 0,1% e lo 0,3%. E così adesso i Verdi sono al 2,1%, Più Europa al 2% e Italia Viva è all'1,7%. Alle spalle di Renzi annaspa anche Articolo 1 - Mdp che è all'1,5% e Cambiamo! di Giovanni Toti che è all'1%. Le altre liste, insieme, arrivano al 2,3% mentre la percentuale di indecisi o orientati al non voto scende di tre punti percentuali ed arriva al 38%. 

Sondaggi oggi: gli italiani preferiscono Conte e Letta a Salvini e Meloni

La scorsa settimana invece i sondaggi politici di Ipsos illustrati da Nando Pagnoncelli durante DiMartedì dicevano che la maggioranza degli italiani dopo Draghi preferirebbe un tandem formato da Enrico Letta e Giuseppe Conte alla guida di un nuovo governo piuttosto che Matteo Salvini e Giorgia Meloni. 

Alla domanda "Chi vorreste dopo Draghi" il campione di Ipsos rispondeva, per il 41%, Letta e Conte. Il 37% avrebbe preferito invece Salvini e Meloni. Il 22% non sapeva e non indicava. Il sondaggista spiegava che il risultato era a sorpresa perché negli orientamenti di voto invece continuava a prevalere il centrodestra, ma c'era una parte dell'elettorato di Forza Italia che invece non apprezzava particolarmente i leader di Lega e Fratelli d'Italia e per questo si sarebbe orientato volentieri verso l'ex premier e il segretario del Partito Democratico. 

Gli italiani erano divisi anche sulle riaperture. Il 50% infatti pensava che sarebbero durate poco e si sarebbe tornati presto a chiudere, il 41% che sarebbero stati un primo passo verso il ritorno alla normalità. Sulle zone gialle, il 41% degli italiani pensava che fosse giusto avere il coprifuoco fino alle 22 mentre il 30% lo avrebbe spostato alle 23 e il 22% lo avrebbe eliminato del tutto.  

Gallery

Fonte: Tg La7 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggi politici: sprofondo Renzi, Italia Viva all'1,7% (e anche la Lega crolla)

Today è in caricamento