Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Arrestato il killer di Susanna, stuprata e uccisa a 14 anni

Nella notte è stato arrestato Ali Bashar, 20enne accusato dell'omicidio della 14enne tedesca, violentata e uccisa nei pressi di Magonza

Susanna e Ali Bashar

Un ragazzo iracheno di 20 anni, Ali Bashar, è stato arrestato con l'accusa di essere il responsabile dell'omicidio di Susanna la 14enne stuprata e uccisa in Germania, il cui cadavere è stato identificato ieri dalle forze dell'ordine tedesche. Il giovane è stato fermato intorno alle 2 di notte nel nord dell'Iraq, dove era fuggito proprio per scappare alla cattura.

 Come riporta il Der Spiegel, l'arresto è stato annunciato dal ministro degli Interni tedesco Horst Seehofer, nel corso di una conferenza stampa a Berlino, a margine dell'incontro con gli assessori degli interni dei Laender tedeschi. "Si tratta - ha detto - di un buon risultato della collaborazione fra le forze di sicurezza curda e la polizia tedesca".

Ali Bashar è accusato di aver violentato la ragazza e di averla poi strangolata per nascondere il delitto. Successivamente ne ha occultato il cadavere, in una fossa ricoperta con rami ed erbacce. Secondo la stampa tedesca, il 20enne aveva dei precedenti e nel 2016 si era visto negare la richiesta d'asilo. Dopo il delitto era scappato in Itaq insieme alla sua numerosa famiglia grazie ad un lasciapassare dell'ambasciata del suo Paese.

Fonte: Der Spiegel →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il killer di Susanna, stuprata e uccisa a 14 anni

Today è in caricamento